Confronto al Pirellone

Si allontana (per ora) l’idea di un rimpasto, l’assessore Gallera resta al suo posto

Resta comunque in piedi l'ipotesi di affiancare all'assessore regionale al Welfare un consulente tecnico

Si allontana (per ora) l’idea di un rimpasto, l’assessore Gallera resta al suo posto
14 Novembre 2020 ore 10:26

Almeno per il momento, l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera resterà al suo posto. Certo è che la sua posizione resta traballante e che, citando Lorenzo il Magnifico, «del doman non v’è certezza». Pare quindi essere stato rimandato il rischio di vedere un rimasto nella Giunta a Palazzo Lombardia attraverso la sostituzione di Giulio Gallera; un’ipotesi per la quale spingono fortemente i consiglieri regionali leghisti, ma che viene osteggiata dal presidente Attilio Fontana che proprio ieri (venerdì 13 novembre) in occasione dell’apertura del punto tamponi “drive through” in via Novara a Milano ha ribadito di pensare solo «ai problemi dei lombardi e alla loro cura».

Per quanto sin dalla primavera ci siano stati malumori nella gestione dell’emergenza Covid (non soltanto da parte delle opposizioni) la sostituzione di Gallera potrebbe apparire come una sorta di ammissione di sconfitta. Per questa ragione, nel corso di un vertice convocato ieri a Palazzo Pirelli l’idea è stata accantonata, anche se sta prendendo piede l’ipotesi di affiancargli un tecnico in veste di consulente.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia