Lutto

Si è spenta a soli 51 anni, Cologno dice addio a Claudia Caio

Da qualche tempo era malata. Lascia il marito e due figlie

Si è spenta a soli 51 anni, Cologno dice addio a Claudia Caio
12 Settembre 2020 ore 09:25

Si è spenta a 51 anni Claudia Caio di Cologno, dopo anni di lotta contro una terribile malattia che, purtroppo, alla fine non le ha lasciato scampo. La donna, sposata con Gigi Capozzi, aveva due figlie: Michela di 25 anni e Giulia di 17. A Cologno, così come nei Comuni vicini, però tutti la conoscevano. La 51enne lavorava infatti con il fratello Eugenio alla macelleria di famiglia, che si trova nel centro storico, in via Solferino. Tantissime sono le persone che si sono strette intorno al dolore che sabato mattina ha sconvolto la famiglia. Claudia era una figura insostituibile per la macelleria, il suo sorriso e le sue parole dolci accoglievano ogni giorni i clienti. La colognese da tempo soffriva di una terribile malattia, peggiorata con il passare del tempo. Ne parla il Giornale di Treviglio.

Il ricordo. «Ha combattuto sempre fino alla fine – ha spiegato, commossa, la cognata Antonella Capozzi – si è dimostrata molto forte, non si è mai persa d’animo di fronte al male che l’aveva colpita. Anzi spesso era lei che ci rincuorava e ci dava la resistenza necessaria per affrontare insieme la difficile situazione». Claudia era una donna solare e piena di energie. Non aveva passioni particolari, perché la sua vera passione era la famiglia: «Viveva per le sue figlie, ma anche per i fratelli Luciano ed Eugenio, per il marito e anche per me», ha dichiarato Antonella. I funerali si sono svolti martedì pomeriggio. Tantissime le persone accorse per porgere l’estremo saluto alla compaesana scomparsa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia