Cronaca
Accusata di furto aggravato

Si finge incinta e ruba 150 euro a casa di una 87enne: denunciata 35enne di Treviglio

I fatti sono avvenuti a Gottolengo (Brescia). La fermata aveva anche rubato il portafogli a un'artigiana del posto

Si finge incinta e ruba 150 euro a casa di una 87enne: denunciata 35enne di Treviglio
Cronaca 17 Settembre 2022 ore 12:45

Si è finta una donna incinta in difficoltà, alla ricerca di un bagno e di un bicchiere d'acqua, poi ha derubato un'anziana di 87 anni. È stata fermata a Gottolengo (Brescia), il 15 settembre, una 35enne residente a Treviglio che aveva portato via alla signora che l'aveva aiutata 150 euro in contanti.

A consentire ai Carabinieri di Verolanuova di intervenire è stata proprio la segnalazione dell'87enne, che poco prima aveva dato ospitalità alla 35enne nella sua abitazione. L'anziana, però, si è insospettita e poco dopo che la presunta incinta aveva lasciato la sua casa si è accorta del furto subito. Si è così recata in un vicino bar per chiedere aiuto e da lì è partita la telefonata ai Carabinieri.

I militari hanno subito avviato le ricerche e hanno rintracciato la 35enne. Fermata, le sono stati trovati addosso i 150 euro, ma anche il portafogli con i documenti di un'artigiana del posto, che ancora non si era accorta del furto subito.

La donna residente a Treviglio è stata denunciata a piede libero e dovrà rispondere dell'accusa di furto di portafogli e furto aggravato in abitazione ai danni dell’anziana signora.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter