Cronaca
a bergamo

Si guasta la caldaia della cucina: giovane di 28 anni intossicata dal monossido di carbonio

La fuga di gas in un'abitazione di via Moroni: la ventottenne è stata sottoposta a un trattamento di ossigeno terapia a Zingonia

Si guasta la caldaia della cucina: giovane di 28 anni intossicata dal monossido di carbonio
Cronaca Bergamo, 14 Aprile 2022 ore 11:29

Una giovane di 28 anni, residente a Bergamo, è rimasta intossicata dal monossido di carbonio fuoriuscito nell’aria, probabilmente, a causa di un malfunzionamento della caldaia della cucina di casa.

La fuga di gas si è verificata in un’abitazione di via Moroni. La giovane è stata soccorsa nella notte dal personale sanitario e trasportata all’ospedale Bolognini di Seriate. Poco dopo le 3 di questa mattina (giovedì 14 aprile) la ventottenne è stata trasferita all’istituto di neuroriabilitazione ad alta complessità Habilita di Zingonia, dove è stata sottoposta a un trattamento di ossigeno terapia in regime di emergenza.

Terminato il trattamento in camera iperbarica la paziente è stata nuovamente trasferita in ambulanza all’ospedale di Seriate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter