In città

Sorprende il ladro che gli sta rubando l’auto e viene minacciato con una bottiglia

Fermato per rapina, sarà processato per direttissima

Sorprende il ladro che gli sta rubando l’auto e viene minacciato con una bottiglia
Cronaca Bergamo, 30 Novembre 2020 ore 00:52

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 novembre i carabinieri di Bergamo hanno arrestato un ladro d’auto: è accusato di aver minacciato e aggredito il proprietario della Fiat 500 S che stava cercando di rubare. L’allarme è scattato attorno alle 21, quando in via Paleocapa il giovane ladro – 30 anni, di nazionalità tunisina – è stato sorpreso dal proprietario durante il tentativo di furto. Aveva già sfondato il vetro laterale anteriore dell’auto, quando il proprietario, un 49enne di Villongo, è arrivato sul posto. Nel tentativo di allontanarlo, è stato minacciato con una grossa bottiglia di vetro. Solo l’arrivo dei figli della vittima ha indotto il giovane ladro d’auto a desistere e a scappare.

Dovrà rispondere di rapina. Ma la sua fuga è durata poco: è stato raggiunto e fermato dai carabinieri. Dichiarato in arresto per rapina e sottoposto ad ulteriori accertamenti, l’uomo è ora in attesa di giudizio per direttissima.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità