Cernusco sul Naviglio

Spinge (per errore) la moglie nel Naviglio, salvata dai Vigili del fuoco

Incredibile incidente per una coppia di settantenni

Spinge (per errore) la moglie nel Naviglio, salvata dai Vigili del fuoco
07 Luglio 2020 ore 08:30

Un incidente davvero incredibile si è verificato attorno alle 16.30 del pomeriggio di ieri, lunedì 6 luglio, lungo via della Martesana a Cernusco (Milano). Secondo le prime ricostruzioni una donna di 70 anni è finita nel Naviglio spinta (involontariamente, è bene chiarirlo subito) dal marito. Lui, appassionato pescatore, si era recato con la consorte a ributtare in acqua una carpa pescata il giorno prima e ancora viva. Mentre la donna stava rimettendo  l’animale nel suo habitat naturale, il marito ha fatto manovra con l’auto. A quel punto, però, l’ha urtata leggermente facendole perdere l’equilibrio. La settantenne è dunque finita in acqua. Sul posto sono arrivati i soccorritori della Croce Verde di Pioltello, i Vigili del fuoco del gruppo A di Gorgonzola e la Polizia Locale di Cernusco. La donna è stata immediatamente riportata a riva e l’intervento si è concluso in codice giallo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia