Cronaca
Criminalità

Tentano di rubare il portafoglio a un 90enne in centro, ma lui urla

L’episodio nel passaggio dei Canonici Lateranensi: uno faceva da palo e l’altro infilava la mano nella tasca dell'anziano. Scoperti, uno denunciato dalla polizia

Tentano di rubare il portafoglio a un 90enne in centro, ma lui urla
Cronaca Bergamo, 29 Giugno 2022 ore 10:31

Tentativo di furto nella mattinata di ieri, martedì 28 giugno, in pieno centro a Bergamo: due ladri hanno cercato di impossessarsi del portafoglio di un 90enne al passaggio dei Canonici Lateranensi, tra via Camozzi e via Tasso, ma la sua pronta reazione e la chiamata al 112 ne ha messo in fuga uno ed ha portato all’arresto dell’altro.

Il fatto è riportato da Bergamonews: è accaduto poco prima di mezzogiorno, l’anziano stava tornando a casa per pranzo, quando arrivato al passaggio è stato notato da un giovane rumeno di 25 anni, che si trovava all’ingresso della galleria. Questo lo ha indicato con un cenno ad un ragazzo suo connazionale, il quale ha iniziato a seguirlo. Ad un certo punto ha cercato di sfilare il portafoglio dalla tasca posteriore destra del suo bersaglio, che però si è accorto del tentativo di derubarlo ed ha cominciato a gridare per richiamare l’attenzione dei presenti: il criminale si è così dato alla fuga dileguandosi, mentre il complice che faceva da palo è stato individuato dalla Polizia, che si è attivata dopo che un passante aveva chiamato il 112, arrivando sul posto in pochi minuti con una volante e il supporto di due moto della Polizia locale.

Le forze dell’ordine hanno raccolto le testimonianze ed hanno condotto il malvivente in via Noli affinché venisse identificato: per lui c’è stata una denuncia a piede libero per tentato furto aggravato, per cui è tornato in seguito in libertà. Si sospetta faccia parte di una banda di borseggiatori che agisce in diverse zone della città.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter