a zanica

Tentano il colpo in una carpenteria, ladri scoperti dalla custode della ditta attigua

I due malviventi, arrivati sul piazzale, dopo aver raccolto una spranga di ferro, hanno anche fatto scattare l'allarme

Tentano il colpo in una carpenteria, ladri scoperti dalla custode della ditta attigua
Cronaca Zanica, Levate e Comun Nuovo, 02 Settembre 2021 ore 10:37

Tentativo di spaccata andato male quello avvenuto martedì scorso (31 agosto) in una carpenteria meccanica di Zanica situata nell’area industriale a sud del paese. A scovare i ladri ci ha pensato la custode della ditta attigua, impegnata a perlustrare il perimetro dell’azienda.

L’episodio è durato in tutto una decina di minuti. La donna ha notato i movimenti sospetti di due giovani che si erano camuffati per non essere riconosciuti sollevando il cappuccio della felpa. Ha aspettato di capire quali fossero le loro intenzioni e, dopo averli visti scavalcare la recinzione, ha chiamato i carabinieri.

Arrivata sul piazzale della carpenteria la coppia di ladri ha preso anche una spranga di ferro, utile per mettere a segno la spaccata, ma così facendo è stato attivato l’allarme. Giusto il tempo di arrivare per le guardie di vigilanza privata e i due erano già scappati. Prima di fuggire hanno però incontrato la custode, che ha detto loro di aver chiamato il 112; i ladri non hanno fatto una piega e se ne sono andati.