Il lutto e il ricordo

Torre Boldone piange Gianfranco Vescovi, storico segretario degli Alpini (e non solo)

Torre Boldone piange Gianfranco Vescovi, storico segretario degli Alpini (e non solo)
Val Seriana, 06 Marzo 2020 ore 12:59

di Angelo Corna

Si è spento nella notte tra giovedì 5 e venerdì 6 marzo, all’ospedale Pesenti-Fenaroli di Alzano, Gianfranco Vescovi, 66 anni, da sempre residente a Torre Boldone, ex consigliere comunale, segretario degli Alpini e presidente del Volley La Torre, mansioni che ha ricoperto con passione per oltre vent’anni. Tantissimi i messaggi di cordoglio apparsi sulla pagina Facebook di Gianfranco e che lo ricordano come un uomo disponibile e attento al prossimo, impegnato nella vita sociale e sempre presente agli eventi e alle manifestazioni legate alla comunità di Torre Boldone.

«Se penso a Gianfranco, penso a quanto una persona possa dare senza chiedere nulla in cambio – scrive il sindaco di Torre Boldone, Luca Macario -. Gli alpini, la pallavolo, l’impegno come consigliere comunale lo hanno sempre visto attivo e partecipe alla vita del nostro paese. Da parte di tutta l’amministrazione comunale porgo le più sentite condoglianze alla moglie Carla e tutta la famiglia. Un abbraccio in questo momento difficile».

«Gianfranco era malato da circa un’anno – commenta invece il vicesindaco Claudio Sessa, insieme a Vescovi nella foto in apertura -. Il nostro ultimo incontro risale a circa venti giorni fa, in occasione di un evento organizzato in collaborazione con il gruppo alpini. Purtroppo in quei giorni la sua situazione si è aggravata e Gianfranco è stato ricoverato in ospedale. Un grande uomo, sempre disponibile e attento ai bisogni di tutti. I funerali come da disposizione saranno a porte chiuse. Quando la situazione sarà tornata alla normalità saluteremo il nostro concittadino con una manifestazione ufficiale».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia