Ancora da chiarire la dinamica

Tragedia a Boltiere: morto bambino di dieci anni incastrato in un cassonetto

Il piccolo è rimasto schiacciato in un contenitore per la raccolta di abiti della Caritas. I disperati tentativi di salvarlo sono stati purtroppo vani: è spirato all'ospedale Papa Giovanni

Tragedia a Boltiere: morto bambino di dieci anni incastrato in un cassonetto
20 Maggio 2020 ore 00:00

Finisce schiacciato in un cassonetto per la raccolta degli abiti usati e muore, a dieci anni. Una tragedia assurda quella che questa sera, martedì 19 maggio, ha colpito una famiglia di Boltiere. Nonostante tutti i tentativi di rianimarlo, prima sul posto e poi al Papa Giovanni XXIII di Bergamo, il piccolo non ce l’ha fatta. In tarda serata i medici hanno constatato il decesso, come raccontato da PrimaTreviglio.

L’incidente è avvenuto in via Monte Grappa a Boltiere attorno alle 20. Ancora da chiarire di preciso in che modo, ma forse per prendere qualcosa all’interno il  bambino si è arrampicato fino al meccanismo che regola l’apertura del cassonetto giallo, utilizzato per raccogliere capi d’abbigliamento da donare in beneficenza. Vi è però rimasto schiacciato all’interno. Non si sa per quanto tempo sia rimasto lì, prima che una donna si accorgesse dell’accaduto e desse l’allarme.

Sul posto le forze dell’ordine per i rilievi, e i pompieri che hanno aperto il cassone per estrarre il piccolo. I soccorritori  hanno tentato il tutto  per tutto per rianimarlo. Il bambino è stato portato in codice rosso al Papa Giovanni XXIII, ma  già al momento del trasporto non dava segni di vita. È spirato in ospedale. Sul posto due ambulanze, della Croce Bianca di Boltiere e da Bergamo, in codice rosso. Poco dopo l’arrivo in Rianimazione, i medici hanno constatato il decesso.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia