brutto gesto

A Comun Nuovo un anonimo rispedisce le mascherine al Comune (con insulti)

La busta in municipio con la scritta: «Potevate anche risparmiarvela questa presa per il culo. Grazie sig. sindaco». I dispositivi erano stati distribuiti dai volontari. La risposta del primo cittadino

A Comun Nuovo un anonimo rispedisce le mascherine al Comune (con insulti)
Zanica, Levate e Comun Nuovo, 06 Maggio 2020 ore 10:17

«Potevate anche risparmiarvela questa presa per il culo. Grazie sig. sindaco». Un anonimo ha recapitato nella serata di ieri (5 maggio) una busta in Comune a Comun Nuovo: dentro, alcune delle mascherine distribuite negli scorsi giorni dai volontari; fuori, la “dedica” riportata. Evidente la critica per i dispositivi di protezione consegnati casa per casa, riconsegnati ancora imbustati.

Pronta e indignata la risposta Facebook del sindaco, Ivan Moriggi: «Vorrei dire alla persona che ha riportato la busta delle mascherine in Comune, senza farsi vedere e con tanto di dedica, che: le mascherine sono state imbustate e distribuite da amministratori e volontari che a differenza tua, ci hanno messo la faccia e hanno dedicato tempo alla comunità; abbi almeno il coraggio – prosegue Moriggi – di firmare la “dedica” o di farti vedere. Naturalmente indossando la mascherina, visto che è un obbligo. Comunque ti faccio i complimenti per il gesto e il coraggio».

Arrabbiati per il gesto, più di un centinaio di cittadini hanno espresso la loro solidarietà a Moriggi. Molti hanno commentato il post, definendo l’anonimo ingrato e anche peggio. In tutta questa (brutta) storia Comun Nuovo sta con il suo sindaco e con i volontari.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia