I dati

Una luce in fondo al tunnel: calano i ricoveri ordinari per Covid

Bergamo fa segnare un -12 (-55 in Regione). Fontana: «I dati epidemiologici in Lombardia offrono segnali di miglioramento»

Una luce in fondo al tunnel: calano i ricoveri ordinari per Covid
Cronaca 29 Marzo 2021 ore 01:29

Con 43.334 tamponi eseguiti, sono 3.520 i nuovi positivi in Lombardia, con una percentuale dell’8,1%. Questi i dati diffusi dalla Regione ieri, domenica 28 marzo. Sono leggermente diminuiti i ricoverati in generale (7.937): -55 quelli ordinari, con Bergamo che fa segnare un – 12. Salgono di poco quelli in terapia intensiva: +16 a livello regionale (sono 868 in totale) e +2 a Bergamo. 75 i decessi nell’intera regione, che portano il totale da inizio epidemia a 30.462.

Per quanto riguarda i nuovi contagi, Bergamo ne fa registrare 327; 1.146 casi a Milano, 601 a Brescia, 277 a Mantova, 212 a Pavia, 164 a Monza, 154 a Como, 152 a Cremona, 134 a Varese, 124 a Lecco, 95 a Sondrio e 57 a Lodi.

«I dati epidemiologici in Lombardia offrono segnali di miglioramento; da dopo Pasqua l’obiettivo è avviare la vaccinazione di massa e riaprire le attività per il ritorno alla normalità», ha commentato il presidente della Regione Attilio Fontana in un messaggio di auguri per la domenica della Palme sui social.