Cronaca
Codice rosso

Va in cerca di funghi ma scivola nel bosco: 69enne bergamasco in gravi condizioni

L'uomo era uscito con un amico nelle montagne sopra Talamona (Sondrio): gravi contusioni dopo un volo di circa 40 metri

Va in cerca di funghi ma scivola nel bosco: 69enne bergamasco in gravi condizioni
Cronaca Bergamo, 19 Ottobre 2021 ore 15:20

Era uscito con un amico per andare a funghi, ma in seguito a una brutta caduta si trova ora ricoverato in condizioni gravi. I fatti sono successi la mattina di oggi, martedì 19 ottobre, nelle montagne che sovrastano Talamona (Sondrio). Vittima dell'incidente è un 69enne (classe 1952) di Bergamo.

Come raccontano i colleghi di PrimaLaValtellina, l'uomo ha riportato diverse ferite dopo essere caduto in un bosco. Secondo le prime informazioni, sarebbe scivolato da un pendio riportando dei traumi all'addome e al bacino.

Il 69enne si trovava a circa 800 metri di altitudine, nei pressi della chiesa di San Giorgio. Era uscito con un amico in cerca di funghi. A un certo punto è scivolato lungo un pendio ripido, per una quarantina di metri. L'attivazione dei soccorsi da parte della centrale è arrivata poco dopo le 11. Sono partiti subito sette tecnici del Soccorso Alpino della Stazione di Morbegno, VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna; sul posto anche l'automedica, i Vigili del fuoco e l'elisoccorso di Sondrio di Areu.

Dopo la valutazione sanitaria, l'uomo è stato imbarellato e spostato per alcuni metri in un punto in cui era possibile recuperarlo per mezzo del verricello. Il 69enne, che ha riportato diversi traumi e contusioni, è stato poi portato in ospedale a Sondalo in codice rosso.