Cronaca
imbrattatore seriale

Vandalo imbratta i cartelli dei sentieri sulla Presolana, è caccia a "Jamba81"

Questo “artista” misterioso ha attirato l’attenzione di Claudio Ranza, presidente del Cai di Clusone, che ha denunciato il fatto sui social

Vandalo imbratta i cartelli dei sentieri sulla Presolana, è caccia a "Jamba81"
Cronaca Val Seriana, 05 Ottobre 2021 ore 10:07

Si firma Jamba81 e ha attirato l’attenzione di molti escursionisti che amano passeggiare lungo i sentieri della Presolana. Certamente questo “artista” misterioso ha attirato anche l’attenzione di Claudio Ranza, presidente del Cai di Clusone, che ha raccolto le fotografie di tutti i cartelli segnaletici imbrattati con un pennarello indelebile.

«Non mi piace fare il bacchettone, ma ogni tanto mi monta l'inc…o – ha scritto su Facebook Ranza -. C'è in giro un menomato mentale al quale piace scribacchiare sui cartelli indicatori».

Sotto la didascalia, le fotografie della segnaletica dei percorsi che conducono sia verso il colle Presolana sia verso la valle dei Mulini. La speranza è che qualcuno «possa riconoscere la firma e segnalare il nome del cretino».

«L'avessi colto sul fatto – conclude Claudio Ranza -, prima gli facevo trasportare i 28 chilogrammi di materiale manutenzione rifugio che avevo nello zaino, poi.....va be, mi consola aver fatto almeno un paio di scatti decenti per una aurora strepitosa, e poi al ritorno di una giornata lavorativa, un tramonto da favola».