Tragica fatalità

Viene colto da un infarto nell’ascensore di casa: deceduto un 47enne di Martinengo

A dare l'allarme una vicina di casa. Vai i tentativi del personale medico di rianimare l'uomo

Viene colto da un infarto nell’ascensore di casa: deceduto un 47enne di Martinengo
28 Agosto 2020 ore 12:51

Un uomo di 47 anni è stato stroncato da un malore questa mattina (venerdì 28 agosto) nella sua abitazione di Martinengo. La notizia è stata resa nota da PrimaTreviglio. La tragedia si è consumata intorno alle 10.30, in via Serioletto.

A lanciare l’allarme è stata un’altra persona che abita nel complesso residenziale, in attesa di prendere l’ascensore. Quando si sono aperte le porte, però, si è trovata davanti agli occhi una scena cui non avrebbe mai immaginato di assistere: M. M., suo vicino di casa, era a terra, esanime.

Sul posto è intervenuto in codice rosso il personale medico a bordo di un’ambulanza della Croce rossa di Romano di Lombardia e di un’automedica ma purtroppo per il 47enne non c’è stato nulla da fare. Vani i tentativi di rianimare l’uomo, deceduto secondo le prime ricostruzioni a causa di un infarto. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri per effettuare i rilievi di rito.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia