Gli appuntamenti del fine settimana

Vivaio, weekend a mezzo regime Primavera: big match con la Roma

Vivaio, weekend a mezzo regime Primavera: big match con la Roma
26 Ottobre 2018 ore 09:05
Nella foto in apertura, Piccoli e Okoli contro la Fiorentina. Foto Atalanta.it

 

Siamo alla vigilia di un fine settimana a mezzo regime per le truppe del settore giovanile dell’Atalanta. Sono solo due le formazioni impegnate nei campionati nazionali che scenderanno in campo, a cui si aggiungono l’Under 14 e 13 e le ragazze U17 e 15 di scena nelle competizioni regionali. A riposo rimarranno i ragazzi dell’U17 allenati da Bosi, che hanno chiesto e ottenuto il rinvio delle prossime due gare per i numerosi impegni con le rispettive nazionali dei propri calciatori. Il match con la Spal verrà recuperato il 6 novembre mentre la partita successiva contro il Milan verrà giocata il 21 novembre. Come da calendario, U16 e 15 osserveranno un turno di stop, anche se la rosa di Zanchi sfiderà mercoledì 31 ottobre la Spal nell’incontro rinviato qualche settimana fa e valido per la quarta giornata.

 

[Un’immagine della Primavera. Foto Atalanta.it]

 

Domani, sabato 27 ottobre, alle 11 le corazzate Primavera di Atalanta e Roma duelleranno per contendersi tre punti fondamentali in un vero e proprio big match. Uno scontro ad alta quota tra la migliore difesa del campionato, quella nerazzurra capace di blindare la propria porta incassando solo due reti, e l’attacco più prolifico del torneo, quello giallorosso in grado di realizzare ben venti gol. La Dea si presenta a questa battaglia guardando tutti dall’alto in basso, forte delle sue cinque vittorie in altrettante partite e dell’ottimo gioco mostrato anche contro avversari molto organizzati. I capitolini stanno attraversando un buonissimo periodo di forma, sono in terza posizione e vengono da quattro successi consecutivi, seguiti alla sconfitta nella gara d’esordio contro il Sassuolo. Il tecnico romano Alberto De Rossi può contare su una rosa ricchissima di talenti in tutti i reparti, proprio come quella fornita a Brambilla dalla dirigenza orobica. Sicuramente l’attaccante Zan Celar è la minaccia numero uno per la porta difesa da Carnesecchi. Il bomber sloveno proverà ad aumentare il suo bottino personale di 5 gol in 3 presenze. Un altro elemento di valore è il centrocampista centrale Alessio Riccardi. Il gioiellino classe 2001 guiderà la Magica con la sua personalità ed esperienza. Anche Gianmarco Cangiano è un prospetto su cui l’allenatore fa molto affidamento: l’esterno offensivo ha già ripagato la fiducia concessagli siglando una tripletta nella larga vittoria ottenuta dai giallorossi ai danni del Milan. Ai nerazzurri servirà la prestazione perfetta per continuare a correre a folle velocità al comando della classifica. Una vittoria permetterebbe alla Dea di gustarsi con tranquillità il posticipo di lunedì tra Inter e Juventus e sperare in un successo dei nerazzurri per allungare ulteriormente il vantaggio sulla Vecchia Signora.

 

[Un allenamento dell’Under 15 femminile. Foto Atalanta.it]

 

Sempre domani, ma alle 15, la Berretti andrà in trasferta ad Alessandria per sfidare una squadra sulla carta nettamente inferiore a livello tecnico e conquistare così il quarto successo in altrettante partite. La formazione di Lorenzi sta ottenendo ottimi risultati nel girone A e non dovrebbe avere problemi a imporsi di fronte alla penultima forza della graduatoria. I piemontesi sono fermi a un punto, frutto del pareggio nell’ultima uscita contro il Sudtirol e delle sconfitte nelle prime due giornate. Servirà però la giusta attenzione e cattiveria agonistica per avere la meglio sugli uomini di Rebuffi. Domenica 28 saranno invece di scena al Centro Bortolotti di Zingonia l’Under 14 e l’Under 13 contro il Milan, rispettivamente alle 10 e alle 11.30. Due test importanti per entrambe le rose per misurare i progressi intrapresi nel primo mese di lavoro contro due gruppi di indiscusso valore, candidati alla vittoria finale. Protagoniste anche le ragazze dell’U17 che scenderanno sul rettangolo verde della Riozzese domenica alle 10.30. Codogno-Atalanta sarà il confronto dell’U15 femminile in programma sempre domenica ma alle 15.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia