L'iniziativa

Arriva il progetto Summer School, scuola estiva per gli amministratori della cultura

Aperte le iscrizioni a numero chiuso per la tre giorni a San Pellegrino, dal 22 al 24 agosto

Cultura 16 Giugno 2021 ore 14:28

Un percorso formativo di tre giornate, intenso ma promotore anche del turismo, sostenibile ma anche "glocal": si tratta della Summer School, in presenza, per tutti gli amministratori e delegati alla cultura. I temi riguarderanno diversi aspetti della gestione delle biblioteche e hanno l'obiettivo di tenere i gestori delle realtà locali al passo con l'evoluzione degli strumenti e dei sistemi. Si svolgerà dal 22 al 24 agosto nel contesto liberty di San Pellegrino e offrirà ai partecipanti delle visite guidate nei luoghi più importanti del centro montano.

Dopo la collaborazione iniziale tra Treviolo e San Pellegrino Terme, si sono aggiunti anche i Comuni di Scanzorosciate, Brusaporto, Levate, Mozzo, Comun Nuovo, Ciserano, Lallio, Trezzano sul Naviglio, Stezzano e Ponte San Pietro, ma gli organizzatori hanno precisato che alla lista si aggiungeranno presto altre realtà locali. L'iniziativa ha avuto luogo anche grazie al sostegno di Anci Lombardia e della Regione.

Alla tre giorni i seminari di esperti di rilievo come Bruno Aliprandi, che sta lavorando con altri alla progettazione di una piattaforma digitale per le biblioteche del Sistema Bibliotecario Area Nord-Ovest di Bergamo, Tommaso Paiano, socio di spicco dell'Associazione Italiana Biblioteche, Stefano Parise, Direttore Area Biblioteche e Vice Direttore Cultura del Comune di Milano e infine Maria Stella Rasetti, Dirigente del Servizio Biblioteche e attività culturali al Comune di Pistoia.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito del progetto Summer School, mentre il form per la partecipazione si può trovare a questo link.