Cultura
Seriate

Steven Cavagna, mostra “Io sono così” in un nuovo spazio recuperato

Inaugurazione sabato 27 alle 18: opere pittoriche, sculture e istallazioni saranno ospitate in via Libertà 29, nelle ex officine Galli

Steven Cavagna, mostra “Io sono così” in un nuovo spazio recuperato
Cultura Seriate, 25 Novembre 2021 ore 01:05

Steven Cavagna, 47 anni, nativo di Osio Sopra e oggi attivo a Gandino, è senza dubbio un viaggiatore, nei fatti e nello spirito, ma innanzitutto è un artista. Dal 26 al 28 novembre, e poi dal 3 al 5 dicembre, espone (10-22) opere pittoriche, sculture e istallazioni in via Libertà 29, a Seriate, nelle ex officine Galli, che verranno ufficialmente inaugurate, nella loro veste rinnovata, sabato alle 18.

La mostra cerca di raccontare quanto e quando materiali poveri, scarti e oggetti di utilizzo comune possano creare opere intense che lasciano sensazioni inedite all’occhio del osservatore. La ricerca della semplicità è una costante, valore molto forte in un periodo in cui l’ arte spesso è fin troppo carica di parole e lascia poco spazio alle sensazioni più spontanee. All’interno di questo spazio storico, si trovano opere con diverse sperimentazioni di materiali e tecniche.

I quadri di Cavagna comunicano l’imperfezione come valore, fanno sentire parte dell’opera, rendono capaci di provare un’emozione. La mostra è composta da quattro diversi percorsi che vanno dalle opere più minimaliste ai dipinti figurativi. A fine 2018 acquisì notorietà decorando il muro della stazione delle Autolinee. «Per svolgere al meglio una qualsiasi attività creativa – raccontò – è necessario lavorare in un luogo piacevole, familiare. Lo spazio fisico a suo modo infinito di questo luogo libera la mente e la fantasia, evitando che contingenze pratiche possano in qualche modo limitare l’ispirazione».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter