Economia
Esempio da imitare

Alzano, officina aumenta di 200 euro lo stipendio ai dipendenti: «C'è il carovita»

Bella mossa della Meccanica Gregis: rendere mensile il bonus una tantum del Governo

Alzano, officina aumenta di 200 euro lo stipendio ai dipendenti: «C'è il carovita»
Economia Val Seriana, 02 Luglio 2022 ore 01:25

Il Governo ha proposto una tantum di 200 euro in busta paga a luglio, contro il carovita. Meglio di niente, certo, ma un mese non risolve la vita. La piccola Officina Meccanica Gregis Alessandro, 22 dipendenti, ha fatto di più: ha reso quel bonus mensile fin da aprile. Contando che verrà erogato anche con la 13esima, significa 2600 euro (lordi, però) in più all’anno. Niente male davvero.

La bella storia l’ha racconta L’Eco di Bergamo oggi in edicola. Non beneficiano del riconoscimento solo tre addetti, assunti meno di un anno fa. L’iniziativa è partita dal titolare Alessandro Gregis, che a 86 anni guida ancora, con le tre figlie Cristina, Elena e Anita, l’azienda.

Un uomo di grande buonsenso e valori semplici, Alessandro: come le cose costano più care per lui, lo stesso sarà per chi con lui ci lavora. Un discorso lineare, si direbbe, eppure un esempio unico. Ci piace pensare che l'idea gli sia venuta in uno dei caldi pomeriggi in cui, dopo il lavoro, si dedica con passione alla cura del suo orto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter