Economia
Cento in Italia

Bper Banca, nel 2023 chiuderanno cinque filiali in Bergamasca

Una è collocata in via Palma il Vecchio, in città. Le altre quattro si trovano a Berbenno, a Telgate, a Comun Nuovo e a Valbrembo

Bper Banca, nel 2023 chiuderanno cinque filiali in Bergamasca
Economia Bergamo, 11 Gennaio 2023 ore 12:20

Nel 2023 in Bergamasca chiuderanno cinque filiali di Bper Banca. Un'operazione già annunciata a metà del 2022, che prevede la chiusura di 600 sportelli entro il 2024. In tutta Italia, a cessare l'attività nel nuovo anno saranno cento - più dieci del Banco di Sardegna - che si aggiungeranno alle circa duecento (più le 48 cedute al Banco Desio) già chiuse finora. La Lombardia sarà coinvolta da ventotto chiusure, ventuno nella zona ovest che comprende anche Bergamo, dove l'operazione non peserà in maniera eccessiva.

Saranno, infatti, cinque le filiali a cessare la propria attività in terra orobica, pari al cinque per cento del totale complessivo. Una è collocata in via Palma il Vecchio, in città. Le altre quattro si trovano a Berbenno, a Telgate, a Comun Nuovo e a Valbrembo. Bper Banca ha assicurato che non vi sarà alcuna ricaduta occupazionale: il personale, poco più di una ventina di persone complessivamente, saranno quindi ricollocate nelle filiali più vicine del medesimo circuito.

Come riporta L'Eco di Bergamo, i dipendenti di via Palma il Vecchio saranno trasferite nella sede di via Camozzi, Quelli di Telgate a Grumello del Monte, da Berbenno a Sant'Omobono, mentre i lavoratori di Valbrembo ad Almè e quelli di Comun Nuovo a Verdello. Le filiali di Bper Banca presenti su tutto il territorio bergamasco scenderanno così da 76 a 71 (più tre mini-sportelli a Suisio, Casirate e Bariano), anche se l'istituto bancario non ha ancora comunicato alcuna tempistica più dettagliata.

Seguici sui nostri canali