Menu
Cerca
A maggio

Unieuro apre a Nembro e assume (e sosterrà i negozi di vicinato con quindicimila euro)

Grazie a un accordo con l'Amministrazione, ci sarà una corsia preferenziale per i nembresi: gli interessati possono scrivere una mail a candidature.unieuro@gmail.com. L'azienda, inoltre, contribuirà agli incentivi a sostegno delle attività locali

Unieuro apre a Nembro e assume (e sosterrà i negozi di vicinato con quindicimila euro)
Economia Val Seriana, 07 Aprile 2021 ore 16:40

di Elena Conti

Unieuro sbarcherà a Nembro nel mese di maggio, con un nuovo punto vendita all’interno del parco commerciale in zona Esselunga. Per i nembresi è una buona notizia: l’azienda sta selezionando dieci nuovi addetti alla vendita proprio tra la popolazione, secondo la convenzione stipulata con l’Amministrazione. E anche le attività del centro storico potranno rallegrarsi: la società verserà quindicimila euro per contribuire agli incentivi promossi dal Comune a sostegno dei negozi di vicinato.

5 foto Sfoglia la gallery

«Ci sarà una corsia preferenziale per i nembresi – spiega il vicesindaco e assessore al Commercio Massimo Pulcini -, abbiamo avviato una comunicazione congiunta insieme a Unieuro per invitare i cittadini interessati a fare domanda». Ecco i requisiti: entusiasmo e voglia di imparare, propensione al lavoro di squadra e attenzione alla clientela, forte interesse per il settore elettronico, informatico e tecnologico, disponibilità al lavoro part time e full time, nei week-end e nei festivi. Per candidarsi serve inviare il cv a candidature.unieuro@gmail.com.

«I lavori nel nuovo store sono quasi terminati – afferma Ferdinando Saloni, amministratore delegato di Elettrocasa Srl, la società che gestisce i punti vendita di Unieuro nelle province di Brescia e Bergamo -, siamo felici di contribuire alla rinascita della comunità nembrese con la nostra nuova apertura producendo una ricaduta occupazionale. Per noi assumere persone del territorio è sempre positivo, chi entra in negozio deve poter trovare persone di fiducia. E per sostenere i negozi del centro storico vale la pena essere generosi».

Più notizie al riguardo sul PrimaBergamo in edicola (o in edizione digitale) da venerdì 9 aprile

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli