Cosa fare a Bergamo Eventi di Venerdì 20 Maggio 2022

Teatro

Bibliofestival, incomincia la 19esima edizione (in 19 paesi)

Bibliofestival, incomincia la 19esima edizione (in 19 paesi)
Bergamo da Venerdì 20 Maggio a Sabato 18 Giugno

Torna Biblofestival, la manifestazione di spettacoli di strada, teatrali, narrazioni, giocoleria, incontri con autori e illustratori, dedicata ai più piccoli e alle famiglie. Dal 20 maggio al 18 giugno in cartellone più di quaranta appuntamenti, pomeridiani e serali, tutti gratuiti, che coloreranno e animeranno le strade, le piazze, i parchi e le biblioteche dei diciannove Comuni della provincia bergamasca che hanno aderito all’iniziativa organizzata dai Sistemi Bibliotecari dell’Area di Dalmine e dell’Area Nord-Ovest della provincia di Bergamo con il patrocinio della Provincia di Bergamo. La direzione artistica - Simonetta Rovelli e Raffaella Basezzi, con la collaborazione di Alice Centurelli e Rossella Rinaldi - ha costruito un ricco e variegato programma attingendo tra i migliori artisti del panorama nazionale e internazionale nel campo dell’intrattenimento dedicato all’infanzia. Ecco quindi tornare con Biblofestival lo stupore, la meraviglia, equilibrismi impossibili, storie con bizzarri personaggi, racconti in musica che sapranno coinvolgere grandi e piccini in una girandola di emozioni, divertimento e magia.

Biblofestival prende il via venerdì 20 maggio a Curno, alle ore 16, con "Favole con la coda", storie di animali accompagnate da musica dal vivo con il Teatro del Vento per poi incontrare l’illustratrice e cantautrice Marina Girardi. Chiude il pomeriggio il teatro di strada di Alice Bossi in “La bianca, la blu e la rossa”: tre clownesse interpretate da un'unica attrice tra divertenti gag e illusioni fantastiche. Sabato 21 tappa a Comun Nuovo, alle 17, per ascoltare la storia di “Rino Prepotente Bulloceronte” del Teatro Daccapo e domenica 22 maggio a Treviolo dove Pandemonium teatro affascinerà i piccoli con la narrazione teatrale “Signor Bastoncino”, sempre alle 17. Giovedì 26 Biblofestival sbarca in città. A Bergamo, alle 17, il Teatro Laboratorio Mangiafuoco proverà a rispondere ad una delle tante domande dei bambini: da dove nasce il mondo?. Lo fa con “Radici. Miti delle origini” che vede protagonista un bonsai naturale nato tra rocce di montagna e burattini costruiti con legni, conchiglie, sassi levigati. Il successivo appuntamento è venerdì 27 maggio a Stezzano dove, alle 16, Alice Bossi racconta “L’isola del tesoro”, poi si incontra l’autrice e illustratrice, appassionata di mostri fin dall’infanzia, Febe Sillani e si rimane a bocca aperta nel vedere le acrobazie e giocolerie della “Famiglia Mirabella”, alle ore 18. Il Parcobaleno di Azzano San Paolo, sabato 28 maggio, ospita i racconti di Erewhon, “La voce dell’acqua”, l’autrice e illustratrice Noemi Vola e il fantastico e coinvolgente mondo di Circo Puntino in “Il grande circo di Gregor e Katjusha”, spettacolo vincitore del Premio Giuria dei Ragazzi “Gianni Battilà” 2021 al Festival Internazionale del Teatro per Ragazzi “I teatri del mondo”. Sempre sabato 28, ma ad Arcene, in programma una serata con AedoPop Teatro e la storia, un po’ letta e un po’ cantata, de “Il Signor Volpe è fantastico”, alle 20, e, a seguire, lo spettacolo teatrale con pupazzi “Valentina Vuole”: una favola di desideri e sogni, vizi, capricci e regole. Gli appuntamenti di maggio di Biblofestival terminano a Dalmine, domenica 29, con un ricco pomeriggio. Dalle 15 alle 18.15 in programma la giocoleria di Fabio Luciano, l’incontro con l’autore e illustratore Andrea Antinori, le storie di Claudio Madia - noto conduttore della trasmissione per bambini “L’Albero Azzurro” – e lo spettacolo di strada “Rex” in cui un bizzarro inventore, Lorenzo Crivellari, mette in mostra le sue folli invenzioni.

Calendario completo, luoghi, info sugli appunatementi su www.biblofestival.it, www.rbbg.it. Aggiornamenti anche sulla pagina Facebook.