Negli Usa è il Marijuana Day

10 notizie di cui parlare a cena I musulmani in coda per la Sindone

10 notizie di cui parlare a cena I musulmani in coda per la Sindone
18 Aprile 2015 ore 10:05

1 – All’ostensione della Sindone anche alcuni musulmani

Hanno partecipato anche alcuni musulmani all’ostensione della Sindone, cominciata ieri nel Duomo di Torino. Tra di loro anche un imam, Mohamed Bahreddine, presidente della Lega Imam e Predicatori delle Moschee in italia. «Siamo qui per dare un segnale, per dimostrare la vicinanza di cristiani e musulmani». Con lui anche Amir Younes, portavoce del Centro Interculturale Mecca: «Bisogna essere forti insieme, essere qui oggi è simbolo di pace». (Leggi tutta la notizia qui)

 

2 – Spagna, 14enne uccide professore con una balestra

È stato ucciso con un colpo di balestra un professore dell’istituto scolastico “Joan Fuster”, nel quartiere La Sagrera a Barcellona. Ci sarebbero anche altre 4 persone ferite, e l’aggressore sarebbe uno studente di 14 anni, già fermato dalla polizia. Le ricostruzioni parlano di un’irruzione del giovane nella scuola attorno alle 9 del mattino, con balestra e diversi coltelli. In un primo tempo avrebbero il 14enne avrebbe aggredito alcuni suoi compagni, e quando poi sarebbe arrivato il professore attratto dalle urla dei giovani, a quel punto sarebbe stato aggredito lui. (Leggi tutta la notizia qui)

 

3 – Negli Usa è il Marijuana Day

 

marijuana di stato cannabis

 

Il 20 aprile è la festa della Marijuana negli Stati Uniti, a ricordare la “scoperta” di una piantagione di cannabis nei pressi di una High School della California nel 1971. Da allora è diventata la festa dello spinello illegale, e poco importa se oggi sempre più stati degli Usa aprino al consumo di marijuana. Anche McDonalds ne approfitta: per tutto il giorno verrà servito la “all day breakfast”, per contrastare la fame chimica che sorge sempre dopo il consumo di cannabis. (Leggi tutta la notizia qui)

 

4 – Armani: «Un omosessuale non ha bisogno di vestirsi da omosessuale»

 

re giorgio armani

 

«Un uomo omosessuale è uomo al 100 percento. Non ha bisogno di vestirsi da omosessuale». Parola di Giorgio Armani, stilista noto per essere gay, che in un’intervista al Sunday Times non si è fatto problemi a criticare il ricorso a chirurgia estetica e abbigliamenti troppo effemminati: «Quando l’omosessualità è esibita all’estremo, come per dire “Ah, sai, sono omosessuale”, questo è qualcosa che non ha niente  ache fare con me. Un uomo deve essere un uomo». (Leggi tutta la notizia qui)

 

 

5 – Kim Jong Un a piedi sul monte Peaktu

 

Kim-Jong-Un-7

 

Le immagini di Kim Jong Un in cima al monte Peaktu, la vetta più alta della Corea del Nord. Nelle ultime settimane le immagini del leader asiatico si sono fatte più rare, ma ieri è tornato a farsi fotografare in un’immagine nuova, che ricorda lo stile propagandistico delle dittature del Novecento: «Scalare il monte Paektu dona un nutrimento mentale più potente di qualsiasi tipo di arma nucleare, ed è questo il modo giusto per mandare avanti la rivoluzione». (Leggi tutta la notizia qui)

 

6 – Enrico Letta lascerà il Parlamento

 

Enrico-Letta_h_partb

 

Enrico Letta si dimetterà presto dal Parlamento. Lo ha ammesso lo stesso ex-premier, in un’intervista ieri a “Che Tempo che fa”, annunciando il suo nuovo lavoro in Francia: «Guiderò la scuola di affari internazionali dell’università di Parigi. Voglio vivere del mio lavoro come ho vissuto per un po’ di anni della politica». Letta ha poi aggiunto: «Non mi dimetto dalla politica ma dal Parlamento, sono parlamentare da 13 anni e penso che sia giusto che io arrivi al mio prossimo impegno politico. Ho informato il presidente della Repubblica». (Leggi tutta la notizia qui)

 

7 – Gli rubano la macchina. La ritrova tramite Facebook

Gli era stata rubata la macchina dentro al cortile di casa, ma è riuscito a ritrovarla attraverso Facebook. È successo a un uomo di Capriate San Gervasio, che dopo aver scoperto il furto ha postato sul social network alcune immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza, offrendo pure una ricompensa a chi lo avrebbe aiutato. Così è successo che nella serata di domenica i carabinieri hanno ritrovato l’auto con, a bordo, un biglietto, sgrammaticato ma chiaro: «Ti chiedo scusa Silvio ti o restituisco la tua auto. Lo presa per fare un giro, non farmi problemi, togli giu tutto grazie». (Leggi tutta la notizia qui)

 

8 – Taechaubol: «Domenica chiuderò l’accordo per il Milan»

«Domenica prossima, 26 aprile, sarò a Milano per siglare e chiudere l’accordo». È un fulmine a ciel sereno l’annuncio di Bee Taechaubol, imprenditore thailandese da mesi interessato a rilevare il Milan. Che il club rossonero fosse in procinto di cambiare proprietà non è notizia di oggi, ma le parole del 41enne asiatico hanno scosso enormemente l’ambiente, che non si aspettava una conclusione così vicina. (Leggi tutta la notizia qui)

 

9 – Ahmad, l’Isis gli distrugge il pianoforte. Lui suona sui tetti

Le immagini Ayham Ahmad, giovane pianista di Yarmuk, il campo profughi palestinesi assediato dalle forze lealiste di Damasco e da due settimane controllato da Isis. Qualche giorno fa le milizie dello Stato Islamico avevano dato fuoco al suo pianoforte. Così Ahmad ha preso una pianola e ha ripreso a suonare, dai tetti devastati di Yarmuk. (Leggi tutta la notizia qui)

 

10 – La Piramide Cestia torna bianca

Le immagini della Piramide Cestia, riscoperta a Roma dopo quasi un anno di ristrutturazione. È tornata a splendere nel suo bianco originale (fu costruita nel 12 avanti Cristo) grazie all’iniziativa di Yuzo Yagi, imprenditore giapponese innamorato dell’Italia che si è sobbarcato le spese dei lavori. (Leggi tutta la notizia qui)

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia