E anche in provincia

Che cosa fare stasera a Bergamo mercoledì 19 settembre 2018

Che cosa fare stasera a Bergamo mercoledì 19 settembre 2018
Eventi 17 Settembre 2018 ore 15:00

Mercoledì 19 settembre

 

Bergamo

CINEMA – Per la programmazione nei cinema bergamaschi, qui.
18.30  
ARTE – Galleria Marelia/via Torretta. Inaugurazione della mostra “Melè. 12 Relieves Policromados”: dodici opere realizzate a Parigi da Juan Melé tra il 1994 e il 1998, mai esposti in Italia e portati nel nostro Paese dal nipote dell’artista, Carlos Horacio Brasero, curatore della Fondazione Archivio Juan. In programma fino al 30 novembre, ingresso libero (ore 15.30-19.30, da lunedì a venerdì).
19.30
INTERNATIONAL MEET UP – Tassino Cafè. Dopo un’estate al Goisis, l’aperitivo internazionale “Scioglilingua” torna al Tassino Cafè. Un modo diverso per incontrare persone nuove e allenare la lingua inglese.
20.00
CENA – Il Rifugio in Città/via Pizzo Presolana. Nuova speciale serata intitolata “La via del riso”. Un’occasione per degustare e conoscere un alimento antico attraverso uno sfizioso menù: Riso Arborio con fiori di zucca e taleggio; Riso Carnaroli al salto, con burrata e concassè di pomodoro aromatizzato al basilico; Riso Roma su passatina di ceci e sfilacci di bresaola; gambery al curry con tortino di Riso Venere; cheescake di riso al cioccolato e menta. Prezzo: 28 euro a persona. Acqua e vino inclusi. Prenotazioni allo 035342777 o sulla pagina Facebook.
20.30
DEGUSTAZIONE – Beerghem Birreria Via Priula/via Pitentino. Corso di degustazione di birra di I Livello.
21.00  
DIMORE & DESIGN – Palazzo Terzi. Incontro sul progetto DeepDesign, di Matteo Bazzicalupo e Raffaella Mangiarotti. Una mostra-allestimento il cui percorso è guidato da un’intensa attività di ricerca sulle forme, le tecnologie e i materiali nuovi. Le dimore sono invece visitabili tutte le domenica dal 9 al 30 settembre. I biglietti sono acquistabili online o alle singole dimore.
LETTURA TAROCCHI – Circolino della Malpensata. Terzo appuntamento con la lettura dei tarocchi al Circolino. Per prenotazioni: 035327040.

 

Provincia

17 e 21  
CIRCO – Parcheggio Oriocenter/Azzano San Paolo. Circo Rolando Orfei. Fino al 23 settembre.
19.00  
SAGRA – Marne/Filago. Servizio ristoro caratterizzato dai tradizionali Ravioli di Marne, musica e intrattenimenti. Fino al 23 settembre.
FESTA – Cassinone/Seriate. Festeggiamenti per la solennità patronale di S. Antonio di Padova, con servizio ristoro, musica e intrattenimenti; in programma fino al 23 settembre.
19.30
INCONTRO – Gorle/Palazzetto dello Sport. L’azienda agricola Fior di frutta, con l’appoggio di Freego, vorrebbe creare una rete di persone che coltivino gratuitamente e condividano i frutti dell’orto condiviso ai Campi Bassi. Interverranno alla serata anche Beppe Milanesi dell’azienda agricola Fior di frutta e Osvaldo Agnelli presidente dell’orto sociale e solidale di Ranica. Per info: 3492594217 – Rossella (educatrice del centro).
20.00  
HOUSE CONCERTS FESTIVAL – Scanzorosciate/Villa Pagnoncelli. Serata tra musica e vini. Protagonisti, in assolo e in duo, il fisarmonicista e direttore d’orchestra Maestro Paolo Gandolfi e il fisarmonicista brasiliano João Pedro Teixeira con un repertorio di brani autorali e brani di musica classica.
20.30  
LIBRI – Brusaporto/Centro culturale. L’Amministrazione comunale organizza la presentazione del libro La Storia del piroscafo Oria. Interverranno l’assessore alla Cultura del Comune, Michele Di Gaetano, il giornalista e collaboratore di BergamoPost, Giambattista Gherardi, e i familiari bergamaschi di alcuni militari scomparsi sull’Oria.
WE TRAIL SCANZO – Scanzorosciate/Beach Village. We Run Bergamo organizza un allenamento particolare, tra le vie del paese e i filari d’uva. Dieci km con immancabile sosta in una cantina.
21.00  
INCONTRO – Nembro/Auditorium Modernissimo. Per “Molte fedi sotto lo stesso cielo”, conversazione scenica sullo spreco del cibo con Massimo Cirri, psicologo e, dal 1997, autore e voce di Caterpillar su Radio 2, e Andrea Segrè, preside della facoltà di Agraria dell’Università di Bologna.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità