Rolex, Omega e le altre

Nove intramontabili orologi di lusso (altro che Apple Watch in oro)

Nove intramontabili orologi di lusso (altro che Apple Watch in oro)
17 Marzo 2015 ore 14:55

A inizio marzo, la Apple ha finalmente annunciato l’arrivo sul mercato dell’attesissimo Apple Watch. Dopo una serie di rinvii e voci non confermate, Tim Cook, ceo di Cupertino, ha presentato al mondo il nuovo gioiellino di tecnologia e innovazione della mela, con la solita capacità di stupire che solo la Apple ha. A far notizia, in particolare, la collezione Edition dell’orologio ipertecnologico made in Cupertino, ovvero quella la cui caratteristica principale sono i 18 carati di oro che andranno a comporre la struttura. Stando alle previsioni di vendita, una sola azienda – non uno Stato – disporrà di un terzo della produzione annua di oro. Non lo terrà nei suoi forzieri, tipo a Fort Knox: una volta entrato in fabbrica, il metallo ne uscirà il prima possibile per finire nelle vetrine fisiche o di e-commerce e poi ai polsi delle persone che acquisteranno il prezioso gadget. Sta di fatto che il resto del mondo, tutto insieme, compresi gli Stati Uniti e la Russia, avrà a disposizione solo due terzi della produzione annua (ne avevamo già parlato QUI).

Il prezzo di questa meraviglia di gioielleria, e non solo, si aggirerà sui 10mila dollari, 9.300 euro circa, ma arriverà anche ai 17mila euro con tutte le personalizzazioni possibili. Una cifra che, francamente, lascia a bocca aperta. Trattandosi di Apple, però, non dubitiamo che saranno in molti ad essere tranquillamente disposti a sborsare questa enorme somma pur di poter portare al polso un Apple Watch Edition. In realtà, come sottolinea Dennis Green su Business Insider, giornalista esperto di lifestyle e moda maschile, il problema non è tanto il prezzo, quanto il fatto che quando un orologio arriva a sfondare il muro dei 10mila dollari, significa che non è solo un orologio. E non nel senso che “fa anche altre cose”, perché altrimenti l’Apple Watch dominerebbe essendo un mini-computer. Bensì nel senso che un orologio da più di 10mila dollari è un investimento. Chi spende tutti quei soldi per un orologio, ha l’intento di tramandarlo di generazione in generazione, renderlo un bene di famiglia in grado di fruttare, nel futuro, ben più di una decina di migliaia di dollari. Green sottolinea come l’Apple Watch, per quanto meraviglioso, non sia dotato di questa qualità, che solo grandi gioielli d’ingegneria orologiaia invece possono vantare. Ingranaggi invariati nei secoli, zero tecnologia, solo lancette e, alle spalle, una storia da raccontare. Ecco perché ci sono almeno 9 orologi che non sentiranno mai, negli anni, il peso della concorrenza dell’Apple Watch Edition. Anzi, potrebbe essere il contrario.

 

9) Habring² Doppel 2.0

habring-2-doppel-20

Non è altro che l’evoluzione, raffinata ed elegante, del Doppel a doppio cronografo realizzato nel 1831 da Joseph Thaddäus Winnerl. Nel 2012, Maria e Richard Habring (Habring alla seconda), hanno deciso di realizzare un orologio a doppio cronografo che è una vera meraviglia. L’esclusività deriva dal fine lavoro artigiano che c’è dietro a ognuno di questi esemplari e la scelta degli Habring è stata quella di realizzarne solo 20 all’anno. Prezzo medio: 7.300 €.

 

8) Rolex Submariner

Rolex-Submariner

Se parliamo di orologi subacquei, ne esiste solo uno, vero e puro: il Submariner della Rolex. Ogni appassionato di orologi di pregio, qualità ed eleganza ne ha uno e il suo forte è quello di essere adatto a ogni epoca e ogni situazione. Nato nel 1953, il Submariner è un po’ come Maryl Streep: gli anni passano, ma sarà sempre di moda. E, probabilmente, anche il migliore su piazza. Prezzo medio: 8.000 €.

 

7) Omega Seamaster Aqua Terra

omega-seamaster-aqua-terra

Molto spesso sottovalutato, questo orologio, in realtà, vanta un ampio seguito grazie alla sua discreta eleganza e alla sua impareggiabile precisione. Una volta che avrete impostato l’ora e la data, potete scommettere quel che volete sul fatto che non dovrete più toccarle. Non è appariscente come un Rolex, non è d’élite come altre marche, e se rivenduto difficilmente vi frutterà quanto speso, ma resta un’intramontabile protagonista delle star da polso. Prezzo medio: 9.150 €.

 

6) Jaeger-LeCoultre Master Memovox

jaeger-lecoultre-master-memovox

Jaeger-LeCoultre è un nome che nel campo degli orologi non ha bisogno di presentazioni. Dal 1833, infatti, realizza dei veri gioielli di ingegneria orologiaia. Nel 1956, Jaeger-LeCoultre segnò la storia dei cronografi di classe lanciando il primo con allarme integrato. A distanza di anni, gli artigiani sotto questo nome storico hanno deciso di rilanciare il modello Memovox, rivisto nei particolari e reso più accattivante nel design. È nato il Master Memovox, il fascino della tradizione recente. Prezzo medio: 10.400 €.

 

5) Calibre de Cartier Chronograph

calibre-de-cartier-chronograph

Contemporaneo e raffinato, il Calibre de Cartier ha reinterpretato la forma classica dell’orologio, rendendo quel semplice “cerchio” un cuore pulsante di carattere e stile. Il pedigree Cartier è visibile e riscontrabile in tutto l’orologio e questa caratteristica lo rende sportivo e, allo stesso tempo, elegante. I suoi ingranaggi sono curati sin nei minimi dettagli e gli permettono di spaccare il secondo per anni, anni, anni e ancora anni. Prezzo medio: 10.600 €.

 

4) Rolex Datejust

datejust_m116233_0149_bs_0001_840x7701413515132675LzS

Se oggi gli orologi di classe sono così come li conosciamo, gran parte del merito è del Rolex Datejust. Presentato nel 1945, è l’archetipo dell’orologio da uomo classico. È stato il primo cronometro da polso automatico a indicare la data all’interno di una finestrella sul quadrante, dotata di lente Cyclope (diventata poi un segno distintivo) per agevolarne la lettura. È il modello di Rolex più versatile e personalizzabile ed è diventato in pochi anni un’intramontabile icona di precisione, affidabilità e stile. Mica poco. Prezzo medio: 12.000 €.

 

3) IWC Portugieser Automatic IW5007

iwc-portugieser-automatic-iw5007

Uno dei modelli Portugieser di maggiore successo. L’armonioso design del quadrante è di una semplicità, un equilibrio e un’eleganza senza eguali. Il sistema di ricarica Pellaton, diventato leggendario con l’IWC, è stato migliorato con l’introduzione di componenti in ceramica resistenti all’usura. È in grado di generare una straordinaria autonomia di marcia. Inutile dire che tutte queste caratteristiche, ben oltre l’eccellenza, lo rendono un orologio di grandissimo valore, destinato, con il passare degli anni, a diventare sempre più pregiato. Prezzo medio: 12.900 €.

 

2) Maurice Lacroix Masterpiece Gravity

maurice-lacroix-masterpiece-gravity

Maurice Lacroix ama sfidare le convenzioni. Il nuovo Masterpiece Gravity ne è il perfetto esempio: si tratta del primo orologio in cui il plateau, l’ancora e la ruota sono interamente realizzati in silicio, materiale tre volte più leggero dell’acciaio e anche più preciso, in grado di consumare meno energia. Come sottolinea SwissTime, questa affascinante innovazione si presenta in una composizione decisamente contemporanea, sottolineata da un quadrante decentrato delle ore e dei minuti e da piccoli secondi che disegnano affascinanti giochi di profondità. La sua caratteristica unica è la cosiddetta “scatola di zaffiri”, che lo rende inimitabile. Ad oggi ne sono stati prodotti solo 250 esemplari. Prezzo medio: 13.000 €.

 

1) Rolex Daytona

rolex-daytona-christies-lot-40-1990-swiss-watch

Come l’Apple Watch Edition, anche qui l’oro è protagonista principale. Il Rolex Daytona, però, è diventato un simbolo di bellezza, eleganza e classe impareggiabile e intramontabile. Introdotto nel 1961, è presto divenuto icona, anche grazie alle grandi star che lo amarono sin da subito. Su tutti Paul Newman. Dal 2008 ne esiste anche una versione in oro Everose, ovvero in lega di oro e platino, dal caratteristico colore rosa che, come suggerisce il nome stesso, impedisce al cronografo Daytona di perdere colore con lo scorrere del tempo. Grazie alla sua produzione limitata e alla crescente popolarità, il Daytona è considerato un orologio raro e prezioso, un vero status-symbol. Prezzo medio: 14.500 €.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia