Due classifiche (e le foto)

La sfida fra musei e i monumenti Primo (con distacco) il Louvre

La sfida fra musei e i monumenti  Primo (con distacco) il Louvre
09 Agosto 2014 ore 14:10

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo ha recentemente pubblicato la classifica dei musei e dei monumenti più visitati d’Italia nel 2013. I dati, disponibili sul sito dell’Ufficio Statistica del Ministero, sono relativi agli istituti statali con ingresso a pagamento e offrono una panoramica interessante sul trend dei luoghi della cultura più amati del nostro Paese.

La lista della classica resta praticamente invariata rispetto agli anni passati con le prime cinque posizioni stabilmente presidiate dagli stessi monumenti e musei. Sul gradino più alto, con un distacco abissale dal secondo classificato, c’è sempre lui: il Colosseo.

 

Il-colosseo

 

4 foto Sfoglia la gallery

1. Circuito Archeologico Colosseo, Foro Romano e Palatino, Roma

Il Colosseo, originariamente conosciuto come Amphitheatrum Flavium o semplicemente come Amphitheatrum, è il più grande anfiteatro del mondo e si trova nel centro della città di Roma. Lo scorso anno ha raggiunto 5.625.219 visitatori con un incasso pari a 40 milioni di euro lordi (per la precisione, 39.657.672).

2. Scavi Vecchi e Nuovi, Pompei

Gli scavi archeologici di Pompei hanno restituito i resti dell’antica città di Pompei antica, presso la collina di Civita, alle porte della moderna Pompei, seppellita sotto una coltre di ceneri e lapilli durante l’eruzione del Vesuvio del 79, insieme ad Ercolano, Stabiae ed Oplonti. Lo scorso anno ha raggiunto i 2.457.051
visitatori.

3. Galleria degli Uffizi e Corridoio Vasariano, Firenze

La Galleria degli Uffizi a Firenze è uno dei più importanti musei italiani, ed uno dei maggiori e conosciuti al mondo. L’edificio ospita una superba raccolta di opere d’arte inestimabili, derivanti, come nucleo fondamentale, dalle collezioni dei Medici, arricchite nei secoli da lasciti, scambi e donazioni, tra cui spicca un fondamentale gruppo di opere religiose derivate dalle soppressioni di monasteri e conventi tra il XVIII e il XIX secolo. Nel 2013 ha raggiunto 1.875.785 visitatori.

4. Galleria dell’Accademia, Firenze

La Galleria dell’Accademia è un museo di Firenze, situato in via Ricasoli. Il museo, secondo in Italia per numero di visitatori dopo gli Uffizi, espone il maggior numero di sculture di Michelangelo al mondo (ben sette), fra cui il celeberrimo David. Lo scorso anno è stato visitato da 1.257.261
di visitatori.

5. Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, Roma

Castel Sant’Angelo, detto anche Mausoleo di Adriano, è un monumento di Roma, collegato allo Stato del Vaticano attraverso il corridoio fortificato del “passetto”. Il castello è stato radicalmente modificato più volte in epoca medioevale e rinascimentale situato sulla sponda destra del Tevere, di fronte al pons Aelius (attuale ponte Sant’Angelo) a poca distanza dal Vaticano, nel rione di Borgo. L’anno scorso è stato visitato da 918.591 persone.

 

lista louvre dd

 

4 foto Sfoglia la gallery

Oltre a quella italiana è stata pubblicata anche la classifica dei musei più visitati al mondo. Tra i primi dieci non compare nessun museo italiano: nonostante il nostro Paese detenga siti culturali degni di apprezzamento, i musei non attirano l’interesse dei visitatori.
Passando ai primi classificati si conferma primo museo al mondo per visitatori il Louvre di Parigi che ha accolto nel 2013 9,7 milioni di turisti. Sempre Parigi detiene altre due mete indiscusse del turismo museale: Musée d’Orsay e Centre Pompidou, che si collocano al nono e al decimo posto della classifica. Ma la vera regina del turismo culturale è Londra che, con quattro musei nella top ten, batte tutte le altre destinazioni. Il British Museum, la National Gallery, il Natural History Museum e la Tate Modern hanno ricevuto una media di 5,3 milioni di visite in un anno.

1. Louvre, Parigi


Con i suoi 9,7 milioni di ingressi Il Museo del Louvre a Parigi, in Francia, è uno dei più celebri musei del mondo. Attualmente la collezione del museo comprende alcune delle più famose opere d’arte del mondo, come la Gioconda e la Vergine delle Rocce di Leonardo da Vinci, i due Prigioni di Michelangelo Buonarroti, Amore e Psiche di Antonio Canova, Il giuramento degli Orazi di Jacques-Louis David, La Libertà che guida il popolo di Eugène Delacroix, la Venere di Milo e la Nike di Samotracia.

2. British Museum, Londra


Il British Museum è uno dei più grandi ed importanti musei della storia del mondo. È stato fondato nel 1753 da sir Hans Sloane, un medico e scienziato che aveva collezionato un patrimonio letterario ed artistico. Lo scorso anno è stato visitato da 6,7 milioni di persone.

 3. Metropolitan Museum of Art, New York


Il Metropolitan Museum of Art, a cui spesso ci si riferisce con il nomignolo di “The Met”, è uno dei più grandi ed importanti musei del mondo. La sua sede principale si trova sul lato destro del Central Park a New York, lungo quello che viene chiamato il Museum Mile (cioè il “Miglio dei musei”). Nel 1986 è stato inserito nella lista dei National Historic Landmark. Il Met dispone anche di una sede secondaria, chiamata The Cloisters, che contiene la sezione dedicata all’arte medievale. La collezione permanente del Met contiene più di due milioni di opere d’arte, suddivise in diciannove sezioni. Lo scorso anno è stato visitato da 6,2 milioni di persone.

4. National Gallery, Londra


La National Gallery di Londra, fondata nel 1824, è un museo che, nella sua sede di Trafalgar Square, ospita una ricca collezione composta da più di 2.300 dipinti di varie epoche, dalla metà del XII secolo al secolo scorso. La collezione appartiene al popolo britannico e l’ingresso alla collezione principale permanente è gratuito, anche se talvolta è richiesto il pagamento di un biglietto per accedere ad alcune esposizioni speciali. 6 milioni sono stati i visitatori che si sono recati in questo museo nel 2013.

5. Musei Vaticani, Città del Vaticano

I Musei Vaticani si trovano in viale Vaticano a Roma, all’interno dello Stato della Città del Vaticano. Sono una delle raccolte d’arte più grandi del mondo, dal momento che espongono l’enorme collezione di opere d’arte accumulata nei secoli dai Papi. Il museo è stato fondato da papa Giulio II nel XVI secolo. La Cappella Sistina e gli appartamenti papali affrescati da Michelangelo e Raffaello fanno parte delle opere che i visitatori dei musei possono ammirare nel loro percorso. Nel 2013 è stato visitato da 5,5 milioni di turisti.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia