La NT Next di via Buratti

Il video dell’agenzia bergamasca in finale al Fashion Film Festival

Il video dell’agenzia bergamasca in finale al Fashion Film Festival
26 Settembre 2015 ore 10:00

È in corso – i modaioli che ci leggono lo sapranno di certo – la Fashion Week 2015, la settimana più creativa e cool (appunto, fashion) di Milano. Un evento che, nel nome della moda, trascina con sé una moltitudine di occasioni, incontri, temi, suggestioni e in cui ognuno ha la possibilità di essere illuminato dalla luce di un riflettore e mostrare il proprio talento creativo. È successo così anche a una talentuosa azienda bergamasca – la NT Next – che al Fashion Film Festival Milano si è guadagnata la nomination nella categoria Best Italian Fashion Film, rientrando nella rosa dei magnifici tre su 600 film presentati.

Il Fashion Film Festival. Quella appena conclusasi al Cinema Anteo è stata la seconda edizione della kermesse che unisce moda e cinema. Durante questa edizione, NT Next ha ottenuto un importante riconoscimento: il cortometraggio ESSENCE, realizzato in occasione della sfilata menswear Spring/Summer 2016 di Etro, è entrato in nomination nella categoria Best Italian Fashion Film. Un riconoscimento giunto da una giuria d’eccezione, composta non solo da importanti esponenti della moda internazionale, ma anche del cinema, dell’arte e della cultura, tra cui Franca Sozzani (direttrice di Vogue Italia, Rankin, fondatore delle riviste Dazed & Confused e Hunger) Bruno Aveillan (pioniere nel Fashion Filmmaking), la regista Lisa Immordino Vreeland (il film sulla vita di Peggy Guggenheim Art Addict è tra i suoi ultimi successi), Mario Codognato (curatore d’arte di fama internazionale) e Sara Maino (senior editor di Vogue Italia nonché mente e cuore di Vogue Talents).

 

 

Votate Essence! Nel cortometraggio, la regia di NT Next gioca con le sperimentazioni, utilizzando la tecnologia in modo creativo, trasformando il fashion show in una vera e propria performance art. Il set è stato l’incantevole cornice del Castello di Stupinigi di Torino, proclamato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, in cui le creazioni maschili di Etro galleggiano come creature urbane in una danza magnetica. Qui le immagini del fotografo Massimo Listri contribuiscono a creare una scenografia onirica e misteriosa. L’occhio del regista di NT Next, Francesco Torricella, partendo da un’idea di Kean Etro, si è mosso in equilibrio tra passato e futuro, alla ricerca di quel concetto di New Tradition che è da sempre un valore fondamentale del brand. Fino al 28 settembre sarà possibile votare online il progetto e aiutare NT Next a trionfare alla selezione ufficiale di uno degli awards in palio nella categoria Public Choice. Da quest’anno, infatti, il Festival ha introdotto una sezione dedicata a testare le scelte del pubblico, grazie al voto online. Questo il link per votare il video.

NT Next, un’azienda illuminata. In NT Next l’età media dei collaboratori è 30 anni. Spesso invidiamo le realtà aziendali di successo all’estero per la loro energia e per la loro capacità di dare forza al lavoro dei giovani creativi, senza però pensare che, fortunatamente, anche noi abbiamo questa energia. E NT Next ne è un esempio. I fondatori sono partiti anni fa con un’agenzia focalizzata sull’invio di SMS fino a creare una casa di produzione che oggi fa spot televisivi, sviluppo di app per il controllo domotico, video e comunicazione per marchi internazionali. In meno di dieci anni l’agenzia guidata da Carlo Pedrali, Antonio Di Marco Pernice e Filippo Stefanelli è passata da 2 a oltre 20 collaboratori, dimostrando una crescita esponenziale e una capacità creativa orientata al futuro.

 

10369981_10152826383549750_5882546997343833131_n

 

Tecnologia e comunicazione nel fashion. NT Next allarga i confini di ciò che è possibile realizzare con il supporto della tecnologia, del design e della sperimentazione digitale, addentrandosi con coraggio e determinazione nell’universo del fashion. Un percorso caratterizzato da molteplici sfumature, impegni sfaccettati e una lunga serie di collaborazioni importanti. Nel 2009 l’agenzia viene selezionata come unica finalista italiana ai Webby Awards, portando alla ribalta l’esperienza intrapresa con il progetto C’N’C CoSTUME NATIONAL. L’anno seguente NT Next diventa partner privilegiato nella gestione di tre blog, due social network, svariati siti e mini-siti dell’azienda di Ennio Capasa. Questo successo spinge il management dell’agenzia ad aprire una casa di produzione video interna, una risorsa imprescindibile per documentare backstage sfilate e capsule collection moda, riflettendo un’acuta sensibilità sulle tendenze contemporanee.

Dal 2013 al 2015 l’agenzia Nt Next diventa partner privilegiato nella gestione dei live streaming di tutte le sfilate di Camera della moda. Durante MILANO moda donna e uomo, NT Next si occupa della gestione del palinsesto live e dei contributi editoriali. In questo stesso periodo l’agenzia coordina l’apertura di un centro logistico per la gestione completa del servizio di e-commerce. La comunicazione si declina nella costruzione di siti e campagne ma è valorizzata soprattutto nella regia mobile per il live streaming delle sfilate o nella progettazione di app, come quella ideata per Camera della Moda, capace di aggiornare l’utente in tempo reale sul calendario degli eventi della moda, condividendo press release e il live streaming di tutte le sfilate.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia