Aperta a tutti

Nasce la scuola di attualità: incontri online con esperti della cultura contemporanea

Tra gli ospiti il filosofo Telmo Pievani, la biologa Barbara Gallavotti, lo chef Davide Oldani e l'altrofisico Luca Perri. Iniziativa di iSchool

Nasce la scuola di attualità: incontri online con esperti della cultura contemporanea
Eventi Bergamo, 12 Gennaio 2021 ore 00:01

Ormai ci abbiamo fatto il callo, e da un certo punto di vista è una delle poche positive che ci ha portato la pandemia, in assenza di altro. Parliamo degli eventi “a distanza”, che sono andati a costituire un’offerta ricca e multiforme. E se la didattica si è abituata a non poter per lunghi periodi svolgersi “in presenza”, anche la scuola si è dovuta adattare. Con risvolti sorprendenti, come il format proposta da iSchool per restare al passo coi tempi, e aperto a tutti: si chiama “A scuola di attualità” ed è stato costruito come un consesso di menti brillanti raccolti in una sorta di auditorium digitale. Menti che stimoleranno studenti, docenti, genitori e l’intera comunità su temi di forte impatto sociale e culturale. Gli incontri si terranno da gennaio a marzo, con l’intervento di esperti, in presenza (se possibile) o interamente in digitale, generando uno scambio di conoscenze e nuove riflessioni.

Primo appuntamento, venerdì 15 gennaio, con Telmo Pievani, filosofo ed evoluzionista, professore di Filosofia delle scienze biologiche presso il dipartimento di Biologia dell’Università di Padova. Autore di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali nel campo della filosofia della scienza, tra le quali: “Imperfezione” (2019), “Homo Sapiens e altre catastrofi” (2018) e “La vita inaspettata” (2011). A seguire, Barbara Gallavotti, biologa, scrittrice, giornalista scientifica e autrice di Superquark e Ulisse. È stata, negli ultimi mesi, uno dei volti femminili della pandemia, grazie ai suoi – seguitissimi – interventi a DiMartedì, durante i quali ha spiegato concetti difficili con semplicità ed efficacia.

3 foto Sfoglia la gallery

Dalla scienza alla creatività con lo chef Davide Oldani. Ideatore della cucina pop – alta qualità e accessibilità – Oldani si è formato con i grandi maestri come Gualtiero Marchesi, Albert Roux, Alain Ducasse e Pierre Hermé per poi aprire nel 2003 il suo ristorante, il D’O, a Cornaredo, in provincia di Milano, suo paese d’origine, ed essere annoverato, dopo solo un anno di attività, fra i più grandi chef della cucina italiana. Dopo il viaggio tra i fornelli, un viaggio tra le stelle con Luca Perri, astrofisico e divulgatore scientifico molto apprezzato, protagonista di eventi come Wired Next Fest, Bergamo Scienza, Notte Europea dei Ricercatori e di programmi di alto valore scientifico come Nautilus, Galileo, Newton, Memex, Superquark+. Perri è anche autore de “La pazza scienza, Errori Galattici, Partenze a Razzo, Astrobufale” e co-autore di “Pinguini all’equatore: perché non tutto ciò che senti sul clima è vero”. Inoltre, a marzo 2020, durante il lockdown, insieme al fisico Alessandro Farini e al matematico Luca Balletti del Cnr, ha avviato il progetto di citizen science “Scienza sul Balcone” che ha visto la partecipazione di migliaia di famiglie italiane ed è stato ripreso in diversi Paesi, arrivando anche sulla prestigiosa rivista Nature.

«Dopo il successo di “Out of the box”, ciclo di webinar organizzati in piena pandemia, abbiamo deciso di scommettere su “A scuola di attualità”, abbattendo ancora una volta le pareti fisiche delle nostre aule per sperimentare nuove modalità di formazione e relazione. Siamo pronti a confrontarci con ospiti di valore che tratteranno questioni a noi vicine, ognuno con il proprio stile e la propria esperienza. Obiettivo: coinvolgere e informare, superando le distanze. E al termine, stileremo il nostro “Manifesto della scuola della contemporaneità”, per far crescere le nuove generazioni con una didattica diversa rispetto al passato: sempre più stimolante, creativa e formativa» sottolinea Valentina Fibbi, titolare insieme a Francesco Malcangi di iSchool, ricordando che gli incontri saranno aperti a tutti in modalità a distanza con Microsoft Teams.

Per accedere al programma ci si deve collegare qui: high.ischool.bg.it/auditorium-digitale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità