Valbrembo

Nuovi cuccioli di tapiro e alpaca a Le Cornelle (e i nomi li decide il pubblico)

Il parco ufficializza la partecipazione al programma Europeo di Salvaguardia dell’ibis eremita

Nuovi cuccioli di tapiro e alpaca a Le Cornelle (e i nomi li decide il pubblico)
Paladina e Valbrembo, 19 Ottobre 2020 ore 12:50

Tante novità al Parco Faunistico Le Cornelle che con l’arrivo dell’autunno ufficializza la partecipazione al programma Europeo di Salvaguardia dell’ibis eremita e dà il benvenuto a due nuovi piccoli, nella famiglia dei tapiri e uno tra gli alpaca.

Rischio estinzione. Il programma Eep (European Endangered Species Program) dell’ibis eremita vede la collaborazione di diverse strutture a livello europeo per salvaguardare una delle specie europee a più grave rischio di estinzione. Il Parco Faunistico Le Cornelle, valutate le condizioni di habitat e strutture, ha ricevuto l’ok definitivo da parte della coordinatrice Eaza, per partecipare a questo importante progetto di salvaguardia e diffusione della specie. Ai due maschi già presenti provenienti dalla Germania, si sono aggiunti 3 esemplari (2 femmine e un maschio) provenienti dalla Francia proprio per assicurare la variabilità genetica della colonia riproduttiva. A questi esemplari nei prossimi mesi si aggiungeranno nuovi soggetti provenienti dalla Svizzera: il parco ospiterà quindi almeno 4 coppie di Ibis per dar vita al processo riproduttivo.

22 foto Sfoglia la gallery

I cuccioli. A rallegrare queste prime fredde giornate autunnali anche la nascita di un cucciolo maschio di tapiro che segue quella di un cucciolo di alpaca. Il tapiro, nato il 1° di ottobre, è in salute e proprio in questi giorni, dopo aver vissuto esclusivamente in compagnia della mamma regolarmente visitato dai veterinari del parco, ha potuto incontrare il padre sotto l’attenta supervisione del personale. Nei prossimi giorni sarà la volta della sua sorellina, Lodi, nata la scorsa stagione. Successivamente si provvederà all’inserimento controllato del cucciolo nell’intera comunità di tapiri presenti nel parco. I nomi dei nuovi venuti saranno decisi con un contest su Facebook dal 19 al 20 ottobre per l’alpaca e dal 22 al 24 per il cucciolo di tapiro. Verranno considerati solo i nomi inseriti come commento al post. Lo staff del parco sceglierà tre nomi tra quelli proposti e saranno i fan a votare quello più bello. I vincitori riceveranno un biglietto d’ingresso omaggio utilizzabile entro il 31 dicembre.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia