L’altro punto di vista

Se un angelo ti volta le spalle… Donizetti Night, occhio d’artista

Se un angelo ti volta le spalle… Donizetti Night, occhio d’artista
18 Giugno 2019 ore 04:00

C’è l’immagine con un sottotitolo splendido, “Se un angelo ti volta le spalle”. C’è una suora dai tratti orientali che saluta con le dita a V. E tanti ritratti fotografici originali di chi alla Donizetti Night ha prestato il suo volto e il suo talento, musicale e teatrale. La quinta notte dedicata al compositore, sabato 15 giugno, è stata uno spettacolo fantastico anche questa volta. Sui social è stata raccontata molto bene dalle centinaia di fotografie postate. Ma gli scatti di Stefano Lavelli, che pubblichiamo di seguito, vanno oltre la facciata della manifestazione e scavano nel dietro le quinte delle vite delle persone che ci hanno partecipato, in qualche modo. Un punto di vista originale per una festa che fa dell’originalità della proposta – portare la cultura alta anche a livello pop, per coinvolgere più pubblico possibile – la sua cifra.

20 foto Sfoglia la gallery

Peccato per il tempo, sul finale. “La Luna”, la rappresentazione diretta e interpretata da Francesco Micheli, è stata interrotta sul più bello da Giove Pluvio (e del resto in questi giorni proprio Giove è in congiunzione con la Luna, nel cielo… dateci un’occhiata, stasera). Presenze totali: 55mila. Ascoltando i pareri delle persone, c’è chi ha lamentato un’edizione un po’ sottotono rispetto alla sontuosità della scorsa – che annoverava cento eventi invece degli attuali settanta -, con mega palco su viale Roma. Mugugni immancabili a parte, la bontà dell’iniziativa non è in dubbio: le poche critiche siano uno stimolo a fare di più, e meglio. Sempre che i conti – economici – lo permettano.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia