Glocal news
RUBRICA GRUPPO LEGA REGIONALE

Emergenza medici di base, approvata la mozione Lega

La Lombardia sarà quella più penalizzata, visto che ne perderà da qui al 2028 ben 4.167

Emergenza medici di base, approvata la mozione Lega
Glocal news 19 Luglio 2021 ore 10:15

La carenza di medici di base è ormai un’emergenza per la Lombardia e per tutta l’Italia, alla quale occorre dare velocemente una risposta.

L'emergenza

Nei prossimi cinque anni infatti, a livello nazionale, avremo nel Paese oltre 14mila medici in meno. Si tratta del 53 per cento del totale e significa che circa 14 milioni di italiani resteranno senza copertura di un medico di base. La nostra regione in particolare sarà quella più penalizzata, visto che ne perderà da qui al 2028 ben 4.167.

Un provvedimento per formare nuovi medici di base

Numeri drammatici, sui quali occorre una pronta risposta. Senza medici di base, la medicina territoriale rischia infatti di indebolirsi sempre di più: per evitare questo come Lega abbiamo proposto una serie di misure che sono state approvate dal Consiglio regionale. Oltre alla mozione presentata dal Carroccio, la Regione Lombardia ha già posto in essere una prima misura che consiste nel tirocinio professionalizzante. Si tratta di consentire ai medici in formazione di concorrere all’assegnazione degli ambiti con carenze e riuscire così ad assistere fino a 1.000 pazienti. Questo tirocinio andrà a sostituire l'attività svolta in affiancamento presso un ambulatorio del medico di medicina generale.

La mozione del gruppo Lega

Nella mozione approvata in Aula chiediamo invece al Governo una serie di altre iniziative, tra cui incrementare i finanziamenti per le borse di studio e anticipare la fine del corso di formazione del triennio 2018/2021, mantenendo ovviamente inalterato il monte ore formativo. In questo modo 379 tirocinanti diventerebbero effettivi già nei prossimi mesi e non l’anno prossimo.

A queste misure immediate bisogna tuttavia affiancare anche un ragionamento di prospettiva che vada a risolvere il problema della carenza dei medici di base nel lungo periodo: quello che noi chiediamo è di togliere il numero chiuso alle Facoltà di Medicina, in modo tale che venga formato nel corso degli anni un numero più alto di medici.