Menu
Cerca

Consigli preziosi per una vacanza in famiglia

Consigli preziosi per una vacanza in famiglia
Idee & Consigli 29 Aprile 2021 ore 07:24

Qual è la vacanza perfetta in famiglia? Trovare la risposta può essere un rebus. Ognuno di noi, quando immagina le proprie vacanze, ha un desiderio diverso. Lo sportivo ha necessità di dedicare tempo ed energie nella sua attività preferita, che sia ciclismo, trekking o la partita a calcetto stando all’aria aperta in libertà. Chi durante l’anno vive sempre oberato dagli impegni di lavoro o dalle incombenze quotidiane, anela del tempo da dedicare a sé stesso, al relax così come all’hobby preferito, o semplicemente di spazio per godere della pace del dolce far niente. In una famiglia anche I bambini esprimono le loro necessità, con il desiderio di avere del tempo da trascorrere in famiglia, fatto di divertimento, di gioco e di socialità. 

Così, se ci chiediamo quale sia la vacanza perfetta, possiamo rispondere che non esiste un luogo migliore in assoluto, ma che la nostra vacanza sarà perfetta nella misura in cui riesce ad accontentare le preferenze di tutti i componenti della famiglia, offrendo attimi di relax e di svago, di divertimento e di riposo. Più che altrove, all’interno della famiglia si moltiplicano le esigenze da assecondare e non sempre si tratta di richieste conciliabili con semplicità, così organizzare la vacanza senza avere idee chiare, potrebbe rivelarsi un’impresa insidiosa.

Come affrontare la scelta della meta di viaggio

Questo è uno dei punti cruciali per la buona riuscita della vacanza e per trovare il luogo giusto non basta sceglierne uno famoso o bello, se poi non riesce a offrire ciò che la vostra famiglia desidera. Quando si programma la vacanza, inizialmente è meglio cercate di chiarire alcuni dettagli importanti, così che spossa trascorrere in modo confortevole e sereno. 

Molte famiglie apprezzano i vantaggi di soggiornare nei villaggi turistici, in particolare quelli organizzati e strutturati per ospitare le famiglie come un villaggio turistico Toscana. I punti forti di queste soluzioni sono la possibilità di coniugare le diverse esigenze dei componenti della famiglia, in un ambiente sicuro e confortevole in cui anche I bambini possono giocare liberamente e stringere nuove amicizie.

Il numero di giorni che si hanno a disposizione è un vincolo importante nella scelta della destinazione, in particolare se i giorni sono relativamente pochi. Bisogna considerare che una parte del tempo sarà occupata dal viaggio e dalla sistemazione. Se si dispone solo di 10 giorni di tempo, meglio rimandare il viaggio intercontinentale ad un’altra occasione.

Pianificare il viaggio 

Il budget è un altro aspetto fondamentale. Oltre alle spese di viaggio e di alloggio, sono da considerare eventuali costi per i trasferimenti ed il costo della vita del luogo prescelto. Ci sono alcune mete in cui la spesa o una cena fuori possono essere molto più costose rispetto a quelle a cui siamo abituati. Ricordiamo poi che una piccola quota del budget dovrà essere accantonato per fronteggiare eventuali imprevisti che possono verificarsi.

Se viaggiate in famiglia valutate con attenzione anche il tipo di vacanza che state cercando. Che sia mare, città o montagna, analizzate il tipo di struttura in cui soggiornare.  Al di là delle preferenze di viaggio, l’aspetto da considerare è quale tipo di struttura cercare. Desiderate la vita del campeggio o di un   grande albergo di lusso? Da ciò dipende lo stile della vacanza, state cercando avventura o comfort? 

Viaggiare in sicurezza

Quando si viaggia, soprattutto se ci sono bambini molto piccoli, la sicurezza è un aspetto da non tralasciare. Quando si pensa alle vacanze non si vorrebbe dover considerare anche piccoli aventi fastidiosi, ma se dovessero accadere meglio avere tutto sotto controllo. Prima di scegliere la meta raccogliere informazioni sui servizi di assistenza più vicine alla vostra destinazione e su quali sono offerti dalla struttura in cui soggiornate, permette di vivere la vacanza più rilassati.

Condividi