Mangiar bene
nei mercati di Campagna Amica

Tornano i piatti della tradizione contadina, per combattere lo spreco alimentare

Il 6 febbraio, nel mercato Coldiretti in piazza Mascheroni, verranno distribuite ricette della nonna per recuperare il pane. Protagonisti dell'iniziativa anche i piatti della Scuderia della Valle di Sant’Omobono Valsecca e dell’agriturismo Cascina Betosca di Cologno Al Serio

Tornano i piatti della tradizione contadina, per combattere lo spreco alimentare
Mangiar bene Bergamo, 04 Febbraio 2022 ore 11:35

La cucina degli avanzi delle tradizioni contadine sarà protagonista il prossimo fine settimana negli agriturismi bergamaschi e nel mercato di Campagna Amica, in occasione della Giornata nazionale di prevenzione contro gli sprechi alimentari che ricorre domani (sabato 5 febbraio).

Il cibo non mangiato e buttato dopo pranzi e cene rappresenta una fetta rilevante degli alimenti gettati, che possono invece essere nobilitati riscoprendo tradizioni culinarie antiche e quelli che vengono definiti “i piatti del giorno”. Il pane secco può infatti trasformarsi in torte, polpette o impanature, la pastasciutta e i risotti in frittate di pasta o nel cosiddetto “riso al salto”, parti di verdure o di carne in brodi.

Proprio nel solco di questa tradizione, nei gazebo gialli del mercato di Campagna Amica che domenica 6 febbraio, dalle 9 alle 18, verrà allestito in Città Alta in piazza Mascheroni, verranno distribuite alcune ricette della nonna, molte delle quali avranno come ingrediente base il pane raffermo, considerato l’alimento simbolo nella lotta allo spreco. Le ricette che verranno distribuite domenica saranno le prime di una lunga serie: periodicamente, in base al periodo e alle ricorrenze, l’iniziativa verrà ripetuta nei diversi mercati di Campagna Amica.

«Ognuno di noi può fare tanto per combattere l’odioso fenomeno dello spreco del cibo – sottolinea il direttore di Coldiretti Bergamo Carlo Loffreda -, a volte bastano solo un po’ di creatività e voglia di mettersi ai fornelli. La cucina dei cuochi contadini è ricca di queste proposte; ricette semplici e sfiziose in grado di esaltare sapori e fantasia, nel segno del risparmio e della sostenibilità».

La cucina degli avanzi delle tradizioni contadine sarà protagonista anche negli agriturismi di Terranostra. La Scuderia della Valle di Sant’Omobono Valsecca proporrà nel proprio menù gnocchi di pane con zafferano e speck, mentre all’agriturismo Cascina Betosca di Cologno Al Serio si potranno gustare antipasti con bruschette con pane secco, verdure cotte e mantecate in torte salate e bucce di patate fritte.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter