in val gandino

Il monte Farno e le sue temperature minime record: toccati anche -33 gradi

Questo particolare fenomeno si verifica anche in estate: la mattina del 3 agosto scorso le temperature hanno raggiunto lo 0

Il monte Farno e le sue temperature minime record: toccati anche -33 gradi
Meteo 21 Gennaio 2021 ore 12:10

Anche in Bergamasca esiste una piccola porzione di Artide, dove le temperature in inverno toccano valori minimi estremi. Si trova sul monte Farno, nella Val Gandino, dove nelle vicinanze della pista di sci di fondo si sono toccati picchi anche di -33 gradi o di -29 gradi centigradi, come avvenuto il 12 gennaio scorso.

Questo fenomeno microclimatico non è però tipico solamente della stagione invernale, ma caratterizza questa porzione di territorio durante tutto il corso dell’anno. Anche nei mesi estivi, infatti, possono essere registrate temperature estremamente basse, assolutamente anomale rispetto la stagione. Ad esempio, la mattina del 3 agosto scorso le temperature hanno raggiunto lo 0, nonostante ci si trovi, tra l’altro, a un’altitudine di 1.440 metri sul livello del mare.

Le ragioni alla base di questo curioso e originalissimo fenomeno, che nell’arco alpino si registra solo nella zona del Carso in Friuli Venezia Giulia, dipendono con ogni probabilità dalla conformazione del massiccio. Nelle depressioni carsiche la notte, in condizioni di cielo sereno e in assenza di vento, si manifesta un’inversione termica che crea uno strato di aria fredda. Durante il giorno questo strato d’aria si riscalda nuovamente e le temperature tornano in tempi brevi in linea con quelle stagionali rilevate anche nelle zone limitrofe.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli