Musica
L'evento

Al Daste i King Khan and the Shrines portano la loro musica tra garage, rock e punk

L'ex centrale elettrica si riempie di suoni con il festival "Visioni". Nel fine settimana tuffo in Oriente con una due giorni giapponese

Al Daste i King Khan and the Shrines portano la loro musica tra garage, rock e punk
Musica Bergamo, 23 Giugno 2022 ore 16:50

Saranno le sonorità garage rock, punk e psichedeliche dei King Khan and the Shrines a riempire il Daste di via Daste e Spalenga a Bergamo questa sera, giovedì 23 giugno.

Il gruppo, conosciuto per lo scalmanato frontman, che chissà con quali sorprese stupirà il pubblico bergamasco, è il grande atteso della serata, completata dagli Xiwt e dal dj set a cura di Brown Barcella, che promette soul, sixties e rock and roll.

King Khan and the Shrines

Riprende proprio con questa serata la rassegna a ingresso gratuito "Visioni. Suoni da un futuro lontano". Tra passato e futuro, la proposta artistico-culturale del Daste si muove nel tempo, ma anche nello spazio. Nel prossimo fine settimana, sabato 25 e domenica 26 giugno, gli ambienti della ex centrale elettrica riqualificati a spazio aggregativo verranno trasfigurati per permettere un viaggio alla scoperta del Giappone.

Degustazioni, musica, lungometraggi, anime, mercatini permetteranno a chi, appassionato o neofita, voglia assaporare e scoprire l’Estremo Oriente di passare due giornate stupende. Con il titolo "Il sole sorge a Est", l’evento si aprirà sabato 25 giugno alle 14,30 con il via dei mercatini, un concerto e live painting in contemporanea e si chiuderà domenica 26 con le proiezioni cinematografiche delle 18,30 nella sala "Lo Schermo Bianco".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter