Menu
Cerca
L'addio

È morto Franco Battiato, il Maestro di Catania aveva 76 anni

A Bergamo si era esibito per l’ultima volta nel febbraio del 2016 con Alice al Creberg Teatro

È morto Franco Battiato, il Maestro di Catania aveva 76 anni
Musica 18 Maggio 2021 ore 11:15

È morto Franco Battiato, il grande cantautore che ha saputo spaziare dal pop alla sperimentazione riservatosi uno degli spazi più importanti nella storia della musica italiana degli ultimi cinquant’anni. Un angoscioso tweet del direttore di “Civiltà Cattolica” ne ha dato il triste annuncio, stamattina, 18 maggio. Nato il 23 marzo 1945 a Riposto, allora Ionia, in provincia di Catania, il “maestro”, com’era chiamato, da tempo era malato e assente dalle scene. È scomparso nella sua casa di Milo, dove si era ritirato dal 2019.

Pochi mesi fa era stato ripubblicato "La voce del padrone", uno dei suoi album più famosi, che il prossimo mese di settembre celebrerà i quarant'anni dalla pubblicazione. Oltre ad essere un grande musicista era apprezzato anche nella pittura e nel cinema. È stato uno tra gli artisti con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco, con tre Targhe e un Premio Tenco.

Tra novembre 2012 e marzo 2013 aveva ricoperto la carica di assessore al turismo della Regione Siciliana nella giunta di centrosinistra del presidente Rosario Crocetta, senza alcun compenso. Un’esperienza finita in modo a dir poco burrascoso.

A Bergamo si era esibito per l’ultima volta nel febbraio del 2016 con Alice al Creberg Teatro.