rete della solidarietà

Ad Almenno San Bartolomeo nasce il “Carrello della comunità”, per donare cibo a chi ne ha bisogno

L'iniziativa, promossa da Pro Loco, alpini e Conad locali, ha già aiutato oltre 30 famiglie. Per chi non può donare fisicamente cibo può contribuire attraverso una raccolta fondi dedicata

Ad Almenno San Bartolomeo nasce il “Carrello della comunità”, per donare cibo a chi ne ha bisogno
Val Brembana e Imagna, 05 Maggio 2020 ore 10:39

In un momento di profonda crisi socio economica come quella che stiamo attraversando anche un gesto all’apparenza semplice, come donare generi alimentari a chi ne ha più bisogno, può fare la differenza. Per questa ragione, la Pro Loco di Almenno San Bartolomeo, in collaborazione con Conad e il gruppo degli alpini locale, ha lanciato l’iniziativa de il «Carrello della comunità».

2 foto Sfoglia la gallery

«Abbiamo pensato di lasciare alcuni carrelli vuoti all’ingresso del supermercato così che ogni giorno, chi volesse, possa riempirli con alimenti e beni di prima necessità da donare alle famiglie più bisognose della comunità – spiega Pietro Rota, presidente della Pro Loco -. Ogni quattro giorni, insieme agli alpini, effettuiamo la consegna a domicilio dei viveri raccolti, aggiungendovi pane fresco».

Ad oggi sono oltre 30 i nuclei familiari che hanno ricevuto questo genere di aiuti. «Siamo in contatto con il Comune e i servizi sociali per riuscire a portare il nostro aiuto a più famiglie possibili – prosegue -. Siamo orgogliosi di poter far qualcosa di concreto per aiutare la nostra comunità, che sentiamo unita a noi in questa iniziativa. Ringrazio tutte le persone che stanno contribuendo e, ovviamente, gli amici del Conad di Almenno e il gruppo alpini con cui è un piacere collaborare».

Chi non potesse recarsi fisicamente al punto vendita, ma volesse ugualmente contribuire, può far una donazione alla Pro Loco, che sarà utilizzata per l’acquisto di cibo per chi è in condizioni di fragilità economica:

  • Pro Loco Almenno San Bartolomeo
  • IBAN: IT83J0311152500000000000008
  • Causale: donazione viveri comunità

«È sempre un piacere collaborare con la Pro Loco, gli Alpini e coloro che ogni giorno donano il proprio tempo alla nostra comunità – commenta Nicola Rotasperti, proprietario e gestore del Conad di Almenno San Bartolomeo -. Un sentito ringraziamento va a tutte le persone che con una semplice donazione sono vicine a chi ha più bisogno, dimostrando un gran cuore. Conad ha nel proprio claim il messaggio “Persone oltre le cose”: questo ne è un esempio».

«Il senso del dovere e la solidarietà sono valori fondamentali per noi alpini, che abbiamo il dovere di custodire e tramandare – concludono Domenico e Gianpaolo Donghi, capogruppo e vice delle Penne nere locali -. Siamo felici di poter aiutare le persone in difficoltà del paese».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia