Pensare positivo
Soddisfazioni

Amazon sceglie una giovane bergamasca come testimonial

È di Michela Giovanzana la realtà scelta per rappresentare la Lombardia nel ciclo di video realizzati dal colosso dell’e-commerce per promuovere il Made in Italy e le Pmi

Pensare positivo Bergamo, 15 Settembre 2021 ore 02:33

Le piccole e medie imprese italiane che si appoggiano ad Amazon per vendere i loro prodotti sono oltre 18mila e hanno generato negli ultimi anni più di 50mila posti di lavoro per supportare lo sviluppo della loro attività. I prodotti italiani d’eccellenza ispirati da valori positivi sono inoltre raccolti in quella che è chiamata la “vetrina Made in Italy” di Amazon, iniziativa che ha dato il via a un ciclo di video, regione per regione, al fine di promuovere le diverse anime della produzione nazionale: il manifatturiero, il beauty, il food, il design e la creatività.

I volti scelti per rappresentare la Lombardia sono quelli di due giovani creativi, Michela Giovanzana e Giovanni Tomasini, con la loro linea di prodotti esclusivi, lanciati appunto su Amazon.

Michela Giovanzana, 34 anni originaria di Caprino Bergamasco, è una graphic designer, specializzata nel settore web. Una giovane donna imprenditrice che forte del know-how maturato nel campo della comunicazione creativa, un paio d’anni fa ha deciso di intraprendere una nuova avventura nel mondo del design di prodotto, fondando il brand Amoroses.

Ad affiancarla nell’impresa l’amico e collega Giovanni Tomasini, noto designer che ha preso le redini della direzione creativa, sviluppando per il marchio alcuni pezzi dallo stile ricercato. Una collaborazione che ha portato in breve tempo la loro idea di startup a divenire una solida realtà imprenditoriale ben strutturata.

Amoroses (4)
Foto 1 di 8
Michela_Giovanzana_Amoroses_2021
Foto 2 di 8
Michela_Giovanni_AMOROSES
Foto 3 di 8
Amoroses (2)
Foto 4 di 8
Amoroses_BIJOU
Foto 5 di 8
AMZN_MADE_IN_ITALY_LOMBARDIA_2768_2000px_72dpi
Foto 6 di 8
AMZN_MADE_IN_ITALY_LOMBARDIA_2823_2000px
Foto 7 di 8
Giovanni_Tomasini_Amoroses_2021_A
Foto 8 di 8

La propensione per il green design e le ricerche di mercato condotte hanno presto portato all’elemento chiave che ha delineato l’intero progetto: la rosa stabilizzata. Le rose stabilizzate sono infatti al centro di ognuna delle creazioni Amoroses: si tratta di fiori veri che, grazie a un innovativo trattamento di stabilizzazione, si mantengono come appena colti per un periodo che va dai 2 ai 5 anni. Il processo, eseguito con prodotti naturali, prevede che alle rose venga estratta interamente la linfa, reidratandole successivamente con una speciale soluzione a base di glicerina vegetale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter