Pensare positivo
Conto alla rovescia

Babbo Natale è già in arrivo: dal 20 novembre riapre la sua casa bergamasca a Gromo

L'atteso annuncio è arrivato: in Alta Val Seriana lo staff della Fattoria Ariete riapre le segrete stanze. Tante le iniziative

Babbo Natale è già in arrivo: dal 20 novembre riapre la sua casa bergamasca a Gromo
Pensare positivo Val Seriana, 12 Ottobre 2021 ore 10:06

Una piacevole tradizione che si rinnova anche quest’anno, destinata a incantare bambini e famiglie nel “ritorno alla normalità” del post pandemia. A partire da sabato 20 novembre, Babbo Natale torna in Val Seriana, dove aprirà la sua casa bergamasca al centro dell’antico borgo di Gromo, negli spazi inediti di palazzo Scacchi Filisetti, antica residenza.

A organizzare in sicurezza l’accoglienza di un ospite tanto importante sarà, ancora una volta, lo staff della Fattoria Didattica Ariete di Gorno, coordinato da Mauro Abbadini e Roman Ceroni, attivo da ben quattordici edizioni. «Babbo Natale - confermano i due - teneva a non deludere i bambini dopo la forzata chiusura dello scorso anno e siamo lieti di poter invitare le famiglie a visitare la sua casa, ricca di sorprese». I bambini potranno consegnare la propria letterina a Babbo Natale, posando liberamente con lui per un’immagine ricordo. «Oltre all’immancabile dono - aggiunge Ceroni - verranno predisposti materiali naturali per realizzare simpatici lavoretti natalizi».

La casa bergamasca di Babbo Natale sarà il centro di gravità delle settimane prenatalizie nel centro di Gromo, inserito fra i Borghi più Belli d’Italia e definito la “Toledo della Bergamasca” per l’antica arte qui sviluppata nei secoli passati. Propone per questo il Map, Museo delle Armi e delle Pergamene, e anche il Museo Naturalistico degli animali delle Orobie. Tutto il borgo sarà vestito a festa e lungo le vie i negozi ospiteranno i mercatini. Negli angoli più suggestivi gli abitanti allestiranno caratteristici presepi artigianali.

Il "Concorso della Letterina” assegnerà a sorteggio fra tutti i visitatori gite gratuite (con tutta la propria classe!) alla Fattoria Didattica Ariete di Gorno e alle miniere della Valle del Riso. La casa bergamasca di Babbo Natale sarà aperta ogni sabato e domenica sino al 26 dicembre (dalle 14 alle 18), con aperture straordinarie anche martedì 7, mercoledì 8 e venerdì 24 dicembre. Info al numero 347.3240391 e sul sito www.lacasabergamascadibabbonatale.it.