Meglio non belli ma vincenti che bravi ma alla fine sconfitti

Torna all'articolo