Menu
Cerca
Animali

Il cane Charly torna a casa dopo quattro giorni grazie ai Vigili del fuoco

Pompieri al lavoro per estrarlo da un rovo: storia a lieto fine tra Madone e Solza

Il cane Charly torna a casa dopo quattro giorni grazie ai Vigili del fuoco
Pensare positivo Ponte San Pietro e Isola, 05 Aprile 2021 ore 23:25

Mancava da casa da quattro giorni: era finito in un’area impervia, in mezzo ai rovi. A salvare Charlie, un piccolo cane meticcio di una famiglia di Solza, sono stati domenica pomeriggio i Vigili del fuoco volontari di Madone, dopo un lungo e delicato intervento, come riportato dal Giornale di Treviglio.

Charly, salvato dopo quattro giorni fuori casa

Nel pomeriggio di Pasqua, il cane è stato individuato da alcuni passanti in un rovo. Aveva qualche lieve ferita, ma era sfinito e non riusciva più né a liberarsi né, evidentemente, a tornare a casa. Per recuperarlo, attorno alle 17.20 sono stati allertati i pompieri. Che con pazienza e delicatezza l’hanno prima liberato e poi affidato alle cure di un veterinario. Una veloce “scansione” dell’animale ha permesso di individuare il microchip identificativo sotto la pelliccia. Ed è stato così possibile rintracciare la sua famiglia: Charly mancava da casa da quattro giorni.

2 foto Sfoglia la gallery

Il precedente al Pascolo

Non è ovviamente la prima storia di animali tratti in salvo dai Vigili del fuoco nella nostra zona. Tra le storie più curiose, alcune settimane fa, al Pascolo di Romano si era verificato un salvataggio di animale da parte dei Vigili del fuoco: in quel caso il cane era rimasto incastrato con la testa tra le sbarre di un cancello.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli