Menu
Cerca
Iniziativa virtuosa

Il cesto solidale del minimarket di Città Alta, che dona il cibo a chi è in difficoltà

All'interno brie, ravioli, Camille e Treccine della Mulino Bianco, Tutto è andato "a ruba" in neppure due ore

Il cesto solidale del minimarket di Città Alta, che dona il cibo a chi è in difficoltà
Pensare positivo Bergamo, 29 Marzo 2021 ore 14:37

Una cesta contenente brie, ravioli, Camille e Treccine della Mulino Bianco, tutto gratuitamente a disposizione delle persone indigenti. È l’iniziativa tanto semplice quanto efficace per dare una mano alle persone in difficoltà economica e, al contempo, evitare lo spreco alimentare, promossa dal nuovo minimarket di Città Alta.

Un gesto che non è passato certo inosservato: il cestino è stato esposto ieri sera (domenica 28 marzo) alle 20 e nel giro di poco più di un’ora e mezza erano già andati esauriti gli alimenti riposti al suo interno. «Noi non possiamo venderli – hanno scritto i titolari su Facebook –, ma voi potete mangiarli».

La cesta alimentare conteneva infatti prodotti ormai prossimi alla scadenza, ancora perfettamente commestibili ma non più commercializzabili. Visto il successo riscosso (e il periodo di crisi che stiamo attraversando) i titolari riproporranno l’iniziativa anche nei prossimi giorni, alla chiusura del minimarket.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli