Costa tra i 5 e i 10 € per 20 minuti di intervento

Il piccolo chiosco nel cuore di Parigi a cui chiedere quando si ha bisogno

Il piccolo chiosco nel cuore di Parigi a cui chiedere quando si ha bisogno
Pensare positivo 23 Febbraio 2016 ore 13:36

Si chiama Lulu ed è a vostro completo servizio. Non è però un cameriere che vi segue passo passo, bensì un piccolo chiosco nel cuore di Parigi, nei pressi di Saint Paul. Come un’edicola, ma dove, invece che comprare quotidiani e riviste, si possono comprare… servizi. Si chiama “Lulu dans ma rue” (letteralmente: “Lulu nella mia strada”) ed è il meraviglioso progetto, inaugurato la scorsa primavera, di Charles-Edouard Vincent, economista 42enne e docente all’HEC di Parigi, prestigiosa scuola di commercio. Un sorta di concierge (portiere) a disposizione di tutti gli abitanti del quartiere, a cui rivolgersi per ogni possibile evenienza. Aperto sei giorni a settimana, dalla 9 alle 19.30 (il sabato apre però alle 10), offre una soluzione per quasi ogni possibile problema.

 

Lulu-dans-ma-rue-2-e1437600937157

 

Come funziona. Avete bisogno di una mano per il trasloco? Oppure avete un rubinetto che perde? Oppure, ancora, avete bisogno di una baby sitter, un dog sitter, di un insegnante di ripetizioni, di consulenza informatica o amministrativa, di qualcuno che vi stiri il bucato o vi tagli l’erba in giardino? La soluzione è sempre la stessa: rivolgersi a Lulu. Contattarlo è semplicissimo, visto che, come detto, il chiosco è aperto per gran parte della giornata. Ma c’è anche un numero di telefono e una mail a cui chiamare o scrivere facendo presente la propria necessità. Esposto il problema, il concierge troverà la soluzione, ovvero la persona di cui avete bisogno in quell’esatto momento, l’uomo o la donna che vi risolverà il problema in cui siete incappati. Si va da idraulici, falegnami, giardinieri, informatici e insegnanti di professione a studenti desiderosi di fare due soldi, disoccupati in cerca di lavoro, pensionati volenterosi di sentirsi ancora utili alla comunità. Oppure, perché no, il vicino di casa, quello che spesso in una grande città come Parigi non si conosce bene ma che in realtà potrebbe essere il salvagente perfetto. Lulu, insomma, ha una soluzione per tutto.

 

immagine-1

[Charles-Edouard Vincent, l’ideatore di “Lulu dans ma rue”]

 

La soluzione a prezzo modico: un successo. Naturalmente un servizio del genere ha il suo costo, ma se pensate a cifre astronomiche vi sbagliate di grosso: per gli interventi più piccoli il prezzo è compreso tra i 5 e i 10 euro ogni 20 minuti. Per interventi più specifici, invece, ci sono prezzi forfettari stabiliti in anticipo, ma comunque assolutamente alla portata di ogni tasca. Ogni spesa, inoltre, è detraibile dalle tasse al 50 percento. Insomma, un servizio che ha tutto per essere un grande successo. E infatti, in meno di un anno, “Lulu dans ma rue” ha avuto ben 11mila clienti, 3.596 servizi prestati e 48 “Lulus” impiegati. E sulla scrivania di Charles-Edouard Vincent sono arrivate circa 120 proposte di nuove aperture in tutta Parigi, a cui lui ha ammesso di stare seriamente pensando. Anche perché l’obiettivo iniziale del progetto era «ridare umanità alla vita quotidiana, favorendo la ripresa della vita di quartiere, oggi purtroppo spesso dimenticata nelle grandi città». Obiettivo sicuramente raggiunto visto il successo del chiosco di Saint Paul.

4 foto Sfoglia la gallery

Il motto del progetto recita: “Bricolage, ménage, coup de main et bonne humeur”, ovvero “fai-da-te, pulizie, darsi una mano e buon umore”. Aiutarsi con un sorriso, fidandosi del prossimo e affidandosi ad esso. “Lulu dans ma rue” non è solo un’attività commerciale, è molto di più. È il tentativo di ricostruire una comunità laddove le comunità sono venute meno, nella metropoli. E quale modo migliore per farlo se non attraverso il lavoro, una stretta di mano e un sorriso?

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli