A Cologno e Urgnano

Il regalo di Natale dei fratelli Lamera, che doneranno 200 pasti caldi a chi ne ha bisogno

I fratelli Carlo e Francesco Lamera, titolari dell'omonima azienda Officina Meccanica, hanno deciso di aiutare i nuclei familiari in stato di indigenza e gli anziani privi di una rete familiare che li sostenga

Il regalo di Natale dei fratelli Lamera, che doneranno 200 pasti caldi a chi ne ha bisogno
Pensare positivo 21 Dicembre 2020 ore 14:29

Duecento famiglie residenti a Cologno al Serio e Urgano in condizioni di difficoltà economica riceveranno in dono per Natale un pasto caldo. È il gesto di solidarietà promosso dai fratelli Carlo e Francesco Lamera, titolari dell’omonima azienda Officina Meccanica, che in occasione delle festività natalizie hanno pensato di aiutare le persone e i nuclei familiari in stato di indigenza, oppure gli anziani rimasti senza una rete familiare che li sostenga.

In particolare, verranno distribuiti 100 pasti caldi nel Comune di Cologno e ulteriori 100 in quello di Urgnano, le due comunità dove i fratelli Lamera hanno le proprie radici. L’azienda oggi si trova infatti a Cologno, ma è a Urgano che è stata fondata negli anni ’60 prima di essere trasferita. Come spiegato da Chiara Drago, sindaco di Cologno, i nuclei familiari che beneficeranno della donazione sono stati individuati anche grazie alla Caritas e ai servizi sociali. Ogni pasto caldo verrà preparato e consegnato dal servizio di catering e di banqueting “Da Gigi” di Urgnano.

Non è la prima volta che Carlo e Francesco Lamera scendono in campo per sostenere le realtà più bisognose del territorio. Già in primavera, al tempo del primo lockdown, i due fratelli avevano donato alimenti e dispositivi di protezione individuale a chi necessitava di maggiori aiuti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità