Al posto di Dmail

L’Atalanta Store si sposta in Porta Nuova. Potrebbe aiutare anche il centro…

L’Atalanta Store si sposta in Porta Nuova. Potrebbe aiutare anche il centro…
Bergamo, 18 Settembre 2020 ore 16:42

Questo non sembra essere il momento migliore per il commercio in quel di viale Papa Giovanni. Negozi chiusi, pochi turisti, degrado in aumento. Ma Antonio Percassi è un tipo che adora le sfide. Ecco perché sembra che abbia preso una scelta decisamente controcorrente: portare l’Atalanta Store, attualmente in via Tiraboschi, proprio lì, lungo il Viale, precisamente al numero 30, dove ora c’è il punto vendita Dmail.

Come da abitudine, da quel degli uffici di via Paglia tutto tace, ma qualche spiffero è filtrato: l’idea del patron nerazzurro è quella di “invertire” le due attività. L’Atalanta Store, però, si prenderebbe anche parte dei locali attigui a quelli attualmente occupati dal marchio di oggettistica per la casa e il tempo libero. Una mossa pensata anche per provare a risollevare la zona di Porta Nuova e viale Papa Giovanni, che sta particolarmente soffrendo dal punto di vista commerciale.

L’inaugurazione dell’Atalanta Store in via Tiraboschi nel 2016

Dalla sua inaugurazione in via Tiraboschi del 2016, infatti, l’Atalanta Store ha fatto registrare numeri in continua crescita, anche grazie agli incredibili risultati della formazione nerazzurra sul campo. Ormai “luogo di culto” per gli appassionati, il suo spostamento in una zona ancora più centrale di quella attuale non solo porterebbe vantaggi alle attività limitrofe, ma permetterebbe anche allo Store stesso di “acchiappare” più clienti, dato che il nuovo punto vendita sarebbe in una zona di maggior passaggio. Percassi, dunque, prenderebbe due piccioni con una fava.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia