Il video

Ascoltate la bella intervista di Radio GAMeC a don Davide Rota sul nostro futuro

«Conosco bene la gente bergamasca, è gente solida con un humus secolare fatto di serietà, di onestà, di lealtà, di fede cristiana, che cinquant'anni di benessere non sono riusciti a eliminare»

Bergamo, 14 Aprile 2020 ore 13:14

Il giorno di Pasqua, Radio GAMeC, nuova piattaforma per il live streaming disponibile sui canali social della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, ha voluto riflettere sul significato della più grande festa cristiana e su questo periodo di dolore. Lo ha fatto intervistando don Davide Rota, superiore del Patronato San Vincenzo. Dieci minuti ad alta intensità emotiva con uno dei preti più rappresentativi della Bergamasca, anch’egli colpito duramente dal Coronavirus, e ora guarito. Leonardo Merlini, critico letterario e culturale, caposervizio milanese dell’agenzia di stampa nazionale Askanews, ha introdotto don Davide citando Kafka: «Tutto ciò che amiamo andrà perduto, ma tornerà in un altro modo».

Don Rota ha risposto a diverse domande: che significato ha la Pasqua in questo momento? Come è stato affrontare questa terribile malattia? Che cosa ha rappresentato l’emergenza per le fasce più fragili della popolazione? Come torneremo a guardare al mondo e alle altre persone? Alla fine ne è uscito un messaggio di speranza. «Conosco bene la gente bergamasca – ha detto don Davide –, è gente solida con un humus secolare fatto di serietà, di onestà, di lealtà, di fede cristiana, che cinquant’anni di benessere non sono riusciti a eliminare. Se Bergamo andrà in profondità, e lo sta facendo, riscoprirà quelle radici e sono sicuro che ce la faremo. Sono sicuro che ce la faremo, attingendo nel profondo della nostra storia e della nostra cultura e non perdendo di vista quei valori che ci hanno consentito di arrivare dove siamo».

Radio GAMeC – recita la presentazione – è «un’emittente dal fronte, come Radio Londra, creata nei giorni difficili della battaglia, ma pensata anche per le stagioni che seguiranno». Ogni giorno, alle 11.30, offre mezz’ora di informazione e approfondimenti tra cronaca, arte, letteratura e società. Dal 22 marzo sono intervenute diverse personalità della nostra provincia, il sindaco Gori, Francesco Micheli, il rettore Remo Morzenti Pellegrini, Michela Moioli, Stefano Scaglia e Andrea Mastrovito, solo per citarne alcune. Molti e illustri anche gli ospiti non bergamaschi. Radio GAMeC accompagna anche la campagna di raccolta fondi a favore dell’ospedale Papa Giovanni.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia