Pensare positivo
l'iniziativa solidale

“Un gelato per l’Ucraina”: la campagna dei gelatieri bergamaschi per sostenere l'accoglienza

Il 24 marzo si celebra la giornata europea del gelato artigianale, parte del ricavato verrà devoluto per sostenere i progetti di accoglienza dei profughi

“Un gelato per l’Ucraina”: la campagna dei gelatieri bergamaschi per sostenere l'accoglienza
Pensare positivo 23 Marzo 2022 ore 11:23

“Un gelato per l’Ucraina”: domani, giovedì 24 marzo, si celebra la giornata europea del gelato artigianale e quest’anno i gelatieri bergamaschi hanno deciso di manifestare la propria vicinanza e solidarietà ai civili ucraini in fuga dalla guerra.

Ognuno dei gelatieri aderenti all’iniziativa, liberamente e secondo le proprie possibilità, potrà donare parte del ricavato della giornata alla raccolta fondi promossa della Fondazione della Comunità bergamasca.

Il progetto benefico è sostenuto anche da Ascom, in collaborazione con la Caritas diocesana, e si pone come obiettivo quello di aiutare i profughi e i rifugiati che di giorni in giorno arrivato e trovano ospitalità nella nostra provincia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter