Menu
Cerca
La campagna

Vaccinata al Fatebenefratelli di Milano la senatrice a vita Liliana Segre

d accoglierla anche il presidente di Regione LombardiaAd accoglierla Attilio Fontana e la vice presidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti. Al Fatebenefratelli anche Renato Pozzetto e Carla Fracci

Vaccinata al Fatebenefratelli di Milano la senatrice a vita Liliana Segre
Pensare positivo 18 Febbraio 2021 ore 13:40

Dopo il "lancio" del video in cui invita "nonne" e "nonni" ad aderire alla campagna vaccinale anti-Covid, oggi alle 12, presso l’ospedale Fatebenefratelli di Milano, è stata vaccinata la senatrice a vita Liliana Segre. Ad accoglierla il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana e la vicepresidente ed assessore al Welfare, Letizia Moratti.

Al Fatebenefratelli anche Pozzetto e Carla Fracci

Fra gli over 80 noti, oltre alla senatrice Segre, sono stati vaccinati oggi al Fatebenefratelli, in centro a Milano, anche Carla Fracci e Renato Pozzetto.

La senatrice testimonial della campagna vaccinale

La senatrice inoltre ha fatto da testimonial per la campagna di vaccinazione anti Covid-19 di Regione Lombardia. In un video, Segre racconta di «credere molto nella vaccinazione, è una cosa che ho sempre seguito: da bambina ero stata vaccinata, poi quando ho viaggiato, contro il colera e le malattie che si potevano prendere in Africa, poi ho vaccinato i miei figli e son stati vaccinati i miei nipoti». La senatrice a vita inoltre sottolinea che contro questo «nemico invisibile abbiamo così poche armi», e che «l'essere vaccinati vorrà dire essere più facilmente invitati dai nostri figli, dai nostri nipoti, dai nostri amici che hanno paura di incontrarci per non passarci questo temibile virus. Mi sembra una grande opportunità a cui tutti dobbiamo rispondere, grati che si possa fare perché in certi Stati non è possibile farlo, e andare con fiducia a questo incontro perché sarà veramene l'unico modo che ognugno di noi ha per combattere questo nemico».