56 PAGINE SU CITTÀ E 21 COMUNI DELLA PROVINCIA

Cosa c’è nel nuovo BergamoPost che dal 27 dicembre è in edicola

Cosa c’è nel nuovo BergamoPost che dal 27 dicembre è in edicola
26 Dicembre 2019 ore 07:00

Ed eccoci giunti alla fine di un percorso, bello e divertente (almeno per noi), durato tre anni. Come vi abbiamo annunciato già nello scorso numero, il BergamoPost in edicola da oggi, 27 dicembre, a giovedì 2 gennaio 2020 sarà l’ultimo di BergamoPost come lo conoscete. Non moriamo, cambiamo soltanto. Sia nelle edicole che sul web. E presto scoprirete anche come. Intanto, in questo ultimo numero, del 2019 ma non soltanto, ci siamo permessi anche di viaggiare un po’ nei ricordi, concedetecelo. Ecco qualche anticipazione.

 

 

Come da tradizione, l’ultimo numero dell’anno lo dedichiamo ai bergamaschi che si sono particolarmente distinti, a nostro parere, negli ultimi dodici mesi. E la copertina abbiamo pensato di dedicarla al campionissimo Felice Gimondi, purtroppo scomparso ma per sempre nei nostri cuori. In esclusiva, sua figlia Federico ci racconta l’uomo dietro il fuoriclasse. Ma non è l’unico: vi diciamo anche quali altri bergamaschi meritano un plauso particolare nel 2019. E poi un bellissimo approfondimento dedicato al 2019 dell’Atalanta, un anno fantastico, che ripercorriamo insieme. Così come vogliamo ripercorrere insieme a voi tre anni di BergamoPost in edicola, un saluto che sa di addio ma è un arrivederci a prestissimo. Per la cronaca politica, chiudiamo il 2019 con un bellissimo (almeno secondo noi) discorso del sindaco Giorgio Gori, che però pare essere un po’ spaesato fuori da Bergamo. Nel 2019, però, sono purtroppo anche molte le personalità cittadine che ci hanno lasciato: un loro ricordo. Dopo le consueti pagine di sport e qualche consiglio culinario, ecco anche le foto degli amici a quattro zampe di BergamoPost che fanno a noi e a voi tanti auguri, ma anche i nostri immancabili consigli per il tempo libero, in particolare su come passare la notte di Capodanno. Passando alla provincia: la casa più natalizia di tute è a Ponte San Pietro; a Curno ci si lamenta dello smog; a Dalmine siamo stati al pranzo di Natale della Caritas; ad Albino ripercorriamo dodici mesi intensi e incontriamo Remo, che ha scolpito a mano mille pietre; a Nembro è in arrivo il nuovo palazzetto (un gioiello). Queste e tantissime altre notizie su Bergamo e provincia nel nuovo, e ultimo, numero di BergamoPost in edicola fino a giovedì 2 gennaio 2020. Vi aspettiamo!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia