La posta degli amori sfigati Il fascino insensato del passato

10 Marzo 2018 ore 09:45

Cara Alba,
Sono arrabbiata e delusa. Arrabbiata con lui, delusa da me. Ci avevo creduto per davvero, pensavo che questa fosse la volta giusta. Invece niente, anche lui si è dimostrato incapace di girare pagina, di lasciarsi il passato alle spalle. Stupida io a pensare fosse capace di farlo. Quanta superficialità e quanta paura nelle persone. Si dice che la nostra generazione, quella dei trentenni, sia quella dei “salti nel vuoto”. Ma quando? Ma dove? Tutti bravi a dipingersi coraggiosi, poi tornano dalle ex. E queste, sceme, se li riprendono. E io, invece, qui come una cretina, a chiedermi che cosa non vada in me. La verità è che non c’è nulla che non vada in me, se non i difetti che tutti abbiamo. Il problema, semmai, sono gli altri, quelli incapaci di capire se un qualcosa è davvero finito, quelli che illudono. Forse pecco di arroganza, ma credo che siano loro quelli sbagliati, non io.
Sara

 

Cara Sara,
Giusto, sbagliato, che differenza fa? Sta di fatto che tutti nella vita, prima o poi, abbiamo sentito la forza irresistibile del passato. Incomprensibilmente, si presenta ricco di possibilità, pieno di spunti, tutto l’opposto di quello che è in realtà. Le storie finite lasciano il deserto, ma anche infiniti scenari di possibilità che sembrano veri, come miraggi. Per questo non è raro vedere persone tornare indietro. Non posso sapere come andrà, ma posso avere il sospetto che questo uomo non troverà nulla. Nulla come lo ha lasciato, nulla come lo vorrebbe. Lo stesso dico a te. Le storie che “potevano essere” sembrano ricche di promesse anche dopo essersi infrante al primo starnuto. La potenza del finale alternativo. Ma è «passato inesploso, nostalgia, cazzate», scrive Philip Roth. Dall’altra parte c’è l’unico vero amico, quello che però temiamo: il futuro. Ti propongo un’impresa difficilissima: non sfidare a testa alta il passato chiedendogli quello che poteva darti e non ti ha concesso; girati, guarda dalla parte opposta, dove ci sono altri regali che oggi nemmeno sospetti.
Alba

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia